ACGAM G402

Mouse per gaming…. ma non solo!

Edoardo Spezzati

Recensione

Quando si parla di “gaming” vengono subito alla mente sedute interminabili davanti ad uno schermo, con il proprio computer o console, durante le quali si perde la cognizione del tempo. Ed il gaming è anche un ottimo banco di test per tutti i dispositivi coinvolti, partendo dai computer stessi fino agli accessori utilizzati durante l’attività.

Il mouse rappresenta un elemento fondamentale, in quanto è lo strumento attraverso il quale viene tradotto il movimento nella nostra mano in segnale elettronico, ed in ambito gaming la rapidità e precisione di reazione del mouse possono fare la differenza. Fondamentale anche l’ergonomia dello strumento per non sentirsi affaticati dopo diverse ore di gioco o ritrovarsi con polsi doloranti o peggio infiammazioni al tunnel carpale.

Oggetto di questa recensione è un mouse pensato principalmente per il gioco dotato di 6 tasti funzione, gradevole illuminazione LED, e tutta una serie di parametri settabili tramite apposita applicazione da PC. Abbiamo parlato di gaming, ma uno strumento di questo tipo è adatto solo per questo? Assolutamente no, in qualunque ambito, sia esso ricreativo ché lavorativo,un’interfaccia di questo tipo ben realizzata, responsiva ed ergonomicamente valida è decisamente apprezzabile.

mouse acgam g402 confezione

Ma addentriamoci nei dettagli per meglio conoscere il mouse ACGAM G402.

Ci troviamo di fronte ad un classico mouse cablato a con connessione USB di buona fattura. Tale collegamento avviene tramite un cavo  con rivestimento di tessuto intrecciato di pregevole fattura e lunghezza pari a 1,8 m. L’ergonomia generale è buona, il palmo poggia bene e consente una comoda presa anche in utilizzo prolungato. Il peso, cavo compreso, è di 150 g che diventano 119 g per il solo corpo mouse, nella media tra i prodotti di questo tipo e dimensione. Buona pure la costruzione, che appare molto solida e promette durata nel tempo. La parte superiore, a contatto col palmo della mano, è in plastica gommata piacevole al tatto. Sul mouse, oltre ai classici 2 tasti destro e sinistro ed alla consueta rotellina cliccabile, è presente un utile tasto per la modifica immediata della risoluzione in DPI, fondamentale per un mouse pensato per chi gioca al PC, ed una coppia di tasti utilizzabili tramite il pollice. Inferiormente è invece presente un piccolo pulsante per la selezione del profilo. Sono infatti impostabili fino a 5 profili d’uso totalmente personalizzabili. Sempre nella parte inferiore sono presenti 5 punti d’appoggio realizzati in Teflon, a garanzia di una ottima scorrevolezza.

acgam mouse g402

Caratteristiche e funzionalità

Partiamo con la risoluzione, questa ha 5 valori preimpostati a 500 / 1.000 / 2.000 / 3.000 / 5.000 che tuttavia sono modificabili con un valore a piacere tra 100 e 10.000.

La lettura degli spostamenti è affidata ad un sensore ottico PMW3325 ed i microinterruttori dei pulsanti sono i classici OMRON. Viene dichiarata una risposta corretta fino ad accelerazione massima di 20 g, valore impegnativo per qualsiasi essere umano, poco importa quindi se inferiore a quello permesso da alcuni competitor più noti.

acgam g402 vista laterale

Il massimo valore di frequenza di campionamento è pari a 1.000 Hz, allineato ai mouse di fascia alta e comunque settabile fino ad un minimo di 125 Hz. Internamente è presente una luce LED RGB: di default varia continuamente colore ma tramite il programma dedicato, contenuto in un mini-CD all’interno della confezione, è possibile programmare differenti colori.

Ed è proprio il programma di gestione, che contiene anche i driver, il vero punto di forza di questo prodotto, consente infatti una totale personalizzazione del mouse scegliendo l'illuminazione, i DPI, le funzioni attribuibili ai singoli pulsanti, comprese funzioni di tastiera, copia/incolla e combinazioni di tasti ed infine la possibilità di creare delle macro, quindi richiamare stringhe di comando impostate a priori alla sola pressione del tasto selezionato.

acgam g402 tasti sinistro destro e rotella

Utilizzo

Il mouse è stato testato per diversi giorni, per poterne valutare l’effettiva funzionalità nelle caratteristiche principali durante un uso prolungato. Nell’uso non lascia incertezze, la scorrevolezza è buona ma non eccezionale e la risposta ai comandi è immediata, non si avverte alcun tipo di ritardo.

La rapidità nella selezione dei DPI preimpostati tramite tasto dedicato è molto utile durante l’utilizzo, non solo gaming ma anche nell’utilizzo di programmi grafici e la precisione dell’ottica è soddisfacente ed adeguata a tutti gli utilizzi. Allo stesso modo il feedback dei tasti soddisfa a pieno. Anche la rotella dello scroll, gommata e piacevole al tatto, è silenziosa con scatti della rotazione precisi.

acgam g402 design

Il grande valore aggiunto risiede però nella personalizzazione e nella possibilità di creare macro, in maniera semplice e intuitiva, e di settare 5 profili completamente differenti l’uno dall’altro. Ciò permette ad esempio di abbinare un profilo per giochi o applicazioni differenti. Il passaggio da un preset all’altro, effettuabile tramite il pulsante inferiore, è scandito dal lampeggio in differente colore per alcuni secondi del mouse.

Valutazione positiva anche dal punto di vista dell’ergonomia, l’utilizzo è comodo e non stanca anche dopo molte ore.

acgam g402 mouse

Verdetto

Il mouse ACGAM G402 si rivela un prodotto ampiamente soddisfacente, nonostante un prezzo molto basso, al di sotto di 20 euro, e talvolta in offerta a meno di 13 euro. Per questo prezzo raramente si trova qualcosa di simile soprattutto in termini di personalizzazione, qualità costruttiva e funzionamento generale. Non ha punti deboli che ne compromettano l’utilizzo, e volendo cercare una critica l’unica che ci sentiamo di formulare è relativa al peso, che sebbene ampiamente nella media dei prodotti simili e indice un prodotto ben costruito, rende l’uso più affaticante rispetto ad altri prodotti dal peso inferiore. Ma stiamo cercando il pelo nell’uovo, perché si parla comunque di un prodotto dal rapporto qualità/prezzo molto elevato, completo ed affidabile.

PRO

  • Qualità generale e funzionamento
  • Personalizzazione e profili
  • Ergonomia
  • Rapporto qualità/prezzo molto elevato

CONTRO

  • Peso “nella media”

Alternative

É facile trovare alternative paragonabili al G402, sia in casa ACGAM che presso altri produttori. Rimanendo in casa ACGAM c’è il modello G502 dalle caratteristiche analoghe, un design più sobrio ed un peso inferiore. Il prezzo anche in questo caso è inferiore ai 20 euro.

Degno di interesse pure il modello Gaming Mouse Rgr di VicTsing. Anch’esso dal look che strizza l’occhio ai videogiocatori, possibilità di regolazione ed una forma ergonomica, il prezzo è sempre inferiore ai 20 euro.

Simile anche a livello di design troviamo il DS8100 di Digison che si trova anche sotto altri marchi. Piuttosto simile dell’utilizzo, con caratteristiche di targa inferiori e meno personalizzazioni possibili, ma per contro più leggero e con un tasto aggiuntivo posizionato vicino all’indice.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito alcune delle specifiche principali dell’ACGAM G402, per maggiori informazioni potete consultare la pagina del prodotto sul sito di ACGAM:

  • Risoluzione: 500 fino a 10000 DPI
  • Numero di pulsanti: 7 pulsanti
  • Orientamento della mano: destra
  • Interruttori: interruttori di gioco OMRON
  • Profili software: 5 profili configurabili
  • Opzioni di colore: opzioni colore RGB personalizzabile
  • Frequenza di campionamento: 1000 Hz / 1 ms
  • Cavo: fibra intrecciata 1,8 m
  • Accelerazione massima: 20 G
  • Interfaccia: interfaccia USB gold-plated USB2.0 / 3.0
  • Macro: SI
  • Sistemi supportati: Windows 2000/7/8 / 8.1 / 10 / XP / Vista / ME / MAC OSX
  • Peso: 119 g (cavo non incluso)
  • Dimensione del prodotto: 12,1 x 7,3 x 4,10 cm (lunghezza x larghezza x altezza)
I tag più seguiti