ACGAM P09

Un mouse pad per dare più colore alla postazione di gioco

Matteo Esposito

Recensione

I mouse pad RGB sono una soluzione alternativa al classico tappetino di del mouse in stoffa e gomma, un’alternativa “alla moda” e colorata grazie appunto alla colorazione RGB configurabile, una caratteristica apprezzabilissima da chi ama personalizzare la propria postazione di gioco.

Anche i buoni vecchi tappetini del mouse ormai non sono più tanto “ini” e nelle versioni XXL permettono di aggiornare l’aspetto della nostra postazione usandoli come base non solo per il mouse ma anche per la tastiera. I mouse pad RGB come quello che andiamo a vedere oggi del brand ACGAM hanno invece dimensioni più “classiche” ma si adattano armoniosamente alla colorazione che uno preferisce per tutto il proprio hardware.

ACGAM è un brand che produce accessori e gadget per i videogiocatori, il nome infatti proviene dalle parole Action Game, a catalogo non sono presenti molti articoli ma siamo sicuri che l’offerta di espanderà nel prossimo futuro. Il mouse pad in questione è indicato con il codice P09, è di dimensioni medio-piccole 35 x 0,4 x 25 cm ed ha un peso consistente di 821 g.

acgam p09 frontale

Il prodotto viene consegnato in una scatola di cartone dove all’interno troviamo avvolto in una busta il mouse pad, il confezionamento non è niente di eclatante ma qualcosa di simile a quanto visto per altri produttori di pari livello, fintanto che i soldi risparmiati sono investiti sul prodotto, possiamo esserne felici.

Il mouse pad ACGAM in questo senso non delude, è molto solido, si sente fra le mani che il materiale è resistente, il design è classico con il rinforzo metallico sulla parte alta del mouse pad a collegare il cavo USB e quattro piedini sugli angoli gommati anti scivolo, utili per l’aderenza alla superficie durante l’utilizzo “sfrenato” del mouse durante le sessioni di gioco.

La garanzia per i prodotti fornita da ACGAM è di 18 mesi dalla data di acquisto, in caso di problemi potete contattare il loro servizio clienti.

Caratteristiche e funzionalità

Il mouse pad ACGAM ha una superficie di scorrimento rigida e leggermente rigata che a contatto con il mouse da un sensazione di velocità nei movimenti, sotto la parte metallica vediamo un logo evidenziato come l’impronta di un dito, cliccandoci possiamo variare tra molteplici tinte monocolore e fantasie a disposizione. Questa zona del mouse pad è sensibile anche al passaggio del mouse in certi casi, per essere sicuri di impostare il colore preferito e che questo rimanga tale è bene tenersene leggermente alla larga con il mouse durante l’uso, cosa abbastanza semplice dato il campo ridotto del click.

Le varianti colore e fantasia possibile sono ben nove, passando da note di colore calde a quelle più fredde od in alternativa scegliere fra una delle fantasie presenti. Manca invece un sistema per la configurazione libera da parte dell’utente come avviene ad esempio con alcune tastiere o mouse dotati di colorazione RGB.

acgam p09 piedini antiscivolo

Utilizzo

Il mouse pad RGB è di semplice utilizzo e configurazione, una volta collegato il cavo USB 2.0 è subito pronto e la luce LED inizia ad illuminarlo con un colore di default, premendo il pulsante di cui parlavamo, possiamo cambiare con la tonalità di nostra preferenza.

Il mouse pad lo abbiamo utilizzato a lungo durante i nostri test, innanzitutto abbiamo provato ad adattarne il colore alla nostra postazione dal colore blu, in cui si è inserito usando il colore azzurro molto acceso e bello da vedere, le dimensioni sono oneste e si apprezza l’uso con qualsiasi gioco preferiate.

Il cavo è resistente, anche provando a strattonarlo dalla parte metallica dove è collegato l’USB non si riscontrano problemi, la striscia led è anch’essa ben costruita e restituisce una bella luminosità all’ambiente circostante.

acgam p09 usb

Verdetto

Se non sapete come abbellire la vostra postazione gaming, il nostro consiglio è quello di battezzare un colore e comprare le varie periferiche di quel colore od in alternativa scegliere tutti prodotti RGB ed impostare lo stesso colore sui vari prodotti acquistati così da rendere la postazione omogenea.

Ad una cifra relativamente bassa, potete portarvi a casa un componente personalizzabile in più rispetto ai classici mouse e tastiera, un mouse pad come quello prodotto da ACGAM che al prezzo di circa 20 euro è un prodotto economico e che fa il proprio dovere.

PRO:

  • Prezzo
  • Ottima base di scorrimento
  • Dimensione generosa per il videogiocatore

CONTRO:

  • Packaging un po’ economico

Alternative

In una recensione passata abbiamo parlato del mouse pad RGB di casa Klim, differente per quanto riguarda il logo stampato sulla base di appoggio, mentre per il resto è un prodotto molto simile all’ACGAM, probabilmente non è nemmeno l’unico.

Abbiamo quindi deciso di proporre un’alternativa di alto livello sia come possibilità di personalizzazione che come prezzo, ovvero il modello top del brand Corsair, l’MM800. A differenza del modello ACGAM dispone di una porta USB replicata che quindi permette di non perderne una collegando il tappetino, inoltre ognuna delle 15 zone di illuminazione è regolabile singolarmente ed è disponibile sia in superficie dura che in tessuta. Il costo è di poco inferiore ai 60 euro per il modello in superficie dura.

A nostro avviso la scelta è da fare principalmente in funzione del budget che si ha a disposizione, o se proprio avete in mente di usare uno schema di colori particolare. In questo caso meglio optare per il modello Corsair, altrimenti un ACGAM o KLIM sono perfetti per il loro compito.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del mouse pad RGB ACGAM P09, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua inglese:

  • Interfaccia: USB 2.0
  • Tensione di funzionamento: 5V
  • Corrente di funzionamento: <150 mA
  • Lunghezza del cavo: 180cm
  • Peso: 820g
I tag più seguiti