Fosmon A1700

Una cuffia semplice compatibile con la nostra PS4

Matteo Esposito

Recensione

Fosmon è un brand americano nato nel 2007, all’interno del suo catalogo ha oggetti prevalentemente legati al mondo per le periferiche per PC e piccoli accessori di elettronica, ma non disdegna anche prodotti apparentemente lontanissimi come ad esempio termometri digitali per alimenti...

Come molti di questi brand poco specializzati in Italia non è ancora molto conosciuto, mentre in UK e negli USA è un brand che attira un certo interesse. Nel nostro caso ci occupiamo di un classico, la cuffia per videogiocatori. Nello specifico il modello chiamato A1700.

cuffie fosmon a1700 confezione

Le A1700 sono cuffie dal look meno “bombato” rispetto ad altri modelli. Dispongono di tutto il necessario per poterle apprezzare durante l’utilizzo, ad esempio un’arcata regolabile, il microfono con movimento a 165 gradi ed apparentemente anche un microfono integrato sul controller. Quest’ultimo è posto direttamente sul cavo, cosa a cui siamo ormai abituati. Tutti i comandi sono quindi a portata di mano.

Sono disponibili in un unico colore, un blu tendente all’azzurro che fa da accento immerso nel nero opaco delle parti in plastica e simil-pelle presenti.

All’interno della scatola colorata con indicate tutte le informazioni tecniche, troviamo le cuffie, “protette” da un sacchetto di plastica ed un piccolo libretto di istruzioni a colori. Nel caso ve lo stesse chiedendo, questo modello è compatibile con la PS4, dato che viene fra l’altro ben evidenziato anche sulla scatola.

cuffie fosmon a1700 contenuto della confezione

Caratteristiche e funzionalità

Le Fosmon A1700 sono compatibili con molteplici dispositivi, dalla PS4 alla Xbox se siete in possesso dell’adattatore di casa Microsoft, fino ad arrivare al classico PC o, se proprio lo si desidera il tablet o lo smartphone. Il collegamento infatti è fatto tramite il buon vecchio jack da 3,5 mm, un po’ bistrattato ultimamente da alcuni produttori, in favore di soluzioni più sottili che però poi richiedono una lunga serie di adattatori per interfacciarsi con il resto del mondo, cuffie comprese. Date le dimensioni delle cuffie e la generosa lunghezza del cavo realizzato in gomma, circa 180 cm, possiamo dire che l’utilizzo con dispositivi mobili è possibile ma non quello per cui nascono.

Riguardo il cavo avremmo preferito un materiale più resistente, risulta infatti essere un po’ delicato una volta intrecciato e trattandosi di un doppio cavo di gomma quindi non rinforzato singolo come in altre cuffie, rischia di rovinarsi con l’andare del tempo andando poi ad influire negativamente sulle prestazioni.

cuffie fosmon a1700 microfono

Il microfono posto all’interno dell’asticella è monodirezionale, e anche grazie alla possibilità di regolare la posizione dell’asticella si comporta bene anche se in alcuni frangenti abbiamo avuto un calo di segnale durante alcune conversazioni con il nostro team in game, il suono risulta comunque discretamente limpido per i nostri compagni.

Poco da dire sulle specifiche audio, che sono un classico per prodotti di questo tipo: il range di frequenza è quanto percepibile dall’orecchio umano ovvero 20 Hz – 20 kHz, i driver all’interno dei padiglioni sono da 40 mm, la sensibilità è nella norma pari a 105 dB, infine l’impedenza è 32 Ohm.

cuffie fosmon a1700 archetto in ecopelle

Utilizzo

Le A1700 sono molto comode durante l’uso, leggere, solo 249 g, nonostante i padiglioni di dimensioni non particolarmente ampie pari a circa 90 mm x 75 mm. Buona parte della comodità deriva dalla morbidezza della pelle sintetica al pari del rivestimento dell’arco superiore, la cui altezza è regolabile per circa 2 centimetri.

Come per molti prodotti di fascia economica è molto importante un corretto posizionamento del microfono per ottenere una buona qualità audio della registrazione della nostra voce. L’ideale è porre il microfono molto vicino alla bocca. In ogni caso, con le A1700 non c’è sicuramente bisogno di urlare per farsi sentire dai propri compagni di squadra.

cuffie fosmon a1700 vista frontale

Il controller è comodo, con differenti opzioni semplici nell’utilizzo. Possiamo silenziare il microfono tramite l’apposito tasto, aumentare o diminuire il volume attraverso lo slide, più rapido nella regolazione rispetto ai classici tasti del volume, forse però meno preciso ed infine un pulsante tondo che serve a mettere in riproduzione o in pausa il brano che stiamo ascoltando.

Come abbiamo accennato il punto debole è il cavo di collegamento, che se anche leggermente maltrattato può portare poi ad intereferenze nell’ascolto.

I valori indicati nelle specifiche sono abbastanza standard. Le Fosmon A1700 non si fregiano certo di essere un prodotto ad alta fedeltà ma almeno in gaming fanno il loro dovere, soprattutto se si hanno pretese allineate con il prezzo di acquisto di questo modello, che è decisamente alla portata di tutte le tasche. Non si adattano particolarmente bene all’ascolto di musica o di audio da film, per i quali è sicuramente meglio rivolgersi a prodotti più performanti per goderne a pieno.

cuffie fosmon a1700 jack audio

Verdetto

Le A1700 di Fosmon sono un prodotto semplice, un entry level per chi cerca un articolo di fascia economica sì ma con tutte le caratteristiche di base per divertirsi giocando ai propri videogame preferiti, l’ambito in cui queste cuffie danno il meglio di sé.

La qualità dei materiali è sufficiente, solida nonostante il peso ridotto, possiamo usarla per svariate ore senza avere fastidio o peso sulle orecchie o sul cranio, questo anche grazie alle dimensioni degli auricolari contenute. Per poco meno di 20 euro difficile chiedere di più.

PRO:

  • Prezzo ridotto
  • Microfono orientabile

CONTRO:

  • Audio non eccellente durante i film
  • Cavo non molto resistente

Alternative

Di valide alternative nelle nostre passate recensioni ne abbiamo analizzate tante saltando attraverso fasce di prezzo differenti, in questa recensione vogliamo segnalarvi una cuffia ancora più economica del brand Energy Sistem DJ2, molto semplici e disponibili in ben sei colori, si trovano ad un prezzo di circa 13euro.

Parlare di caratteristiche audio di questa cuffia è abbastanza relativo dato il costo, possiamo dire che risultano molto leggere con i loro 110 g circa di peso, per il resto sono ridotte ai minimi termini, se cercate qualcosa di essenziale ad un prezzo che sia sotto i 10 questo è un possibile prodotto da valutare.

Nonostante quanto detto, considerate che la differenza rispetto al modello Fosmon recensito “si sente” , stiamo parlando in questo caso di una spesa di circa 20 euro, un range di prezzo dove potete trovare molti prodotti validi per i quali può meritare spendere qualcosa in più.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche delle Fosmon A1700, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua inglese:

  • Connettore: 3.5mm TRRS
  • Pulsanti del controller: Volume Slider, Mute Slider, Quick Mute & Play/Pause Button
  • Driver: 40 mm
  • Range di frequenza: – 20 Hz-20 kHz
  • Sensibilità: 105 ± 3dB @ 1kHz
  • Impedenza: 32 Ohm @ 1kHz
  • Massima potenza: 40mW
I tag più seguiti