Termometro Hotchy

Un termometro e igrometro con qualcosa in più

Ernesto De Crecchio

Recensione

Hotchy è un brand che è entrato nel mercato da poco tempo. In catalogo ha pochi prodotti tutti molto diversi tra loro. Quello che ci apprestiamo a recensire è un termometro / igrometro digitale con funzionalità sveglia, adatto per piccoli ambienti come casa ed ufficio.

termometro hotchy confezione

Il design del termometro è molto minimale: un grande schermo che mostra le informazioni lette dal termometro e nulla più. La scocca del termometro è in ABS e in generale l’intera struttura sembra resistente e solida.

Il termometro è confezionato in una semplice scatola di cartone che mostra l’estetica del prodotto e tutte le sue funzionalità. Oltre al termometro, all’interno della confezione sono presenti: un libretto di istruzioni (in italiano, francese, inglese, tedesco, cinese, russo e spagnolo) e due pile AAA per mettere il termometro subito in funzione.

Caratteristiche e funzionalità

La funzione principale del termometro Hotchy è ovviamente quella di misurare temperatura ed umidità in ambienti chiusi. Il termometro misura la temperatura con una precisione abbastanza elevata con un errore massimo pari a circa ± 1°C. Non è pensato per l’uso all’aperto, non essendo protetto dagli agenti atmosferici ed in ambienti che raggiungono temperature estreme, infatti riesce a misurare temperature che variano nel range di -9° C e 50° C.

Un ulteriore funzione è quella di calendario e sveglia. Sulla cima della scocca è presente un grande tasto che se premuto attiva l’illuminazione notturna: una luce che se accesa non dà fastidio agli occhi.

termometro hotchy in funzione

Utilizzo

Utilizzare il termometro è davvero semplice: sul retro della scocca sono presenti cinque tasti che servono ad impostare sveglia, calendario, per cambiare unità di misura dei gradi (Celsius e Fahrenheit) e per cambiare il valore mostrato a schermo (temperatura e umidità minima, massima e attuale).

Oltre ai cinque pulsanti sul retro, sulla parte alta c’è un tasto che serve ad accendere la luce notturna, infatti la retroilluminazione dello schermo è solo su richiesta ed in questo modo anche di notte non dà alcun fastidio.

La configurazione del prodotto Hotchy è davvero semplice ed una veloce lettura del manuale basterà ad impostarlo a seconda delle proprie necessità.

È sconsigliato l’uso delle batterie alcaline (come le pile ricaricabili) in quanto l’eccessiva potenza di queste ultime danneggerebbe il prodotto.

termometro hotchy vista posteriore

Verdetto

Questo semplice termometro / igrometro di Hotchy è un prodotto senza eccessive pretese, ma che porta a termine il proprio compito senza difficoltà rilevanti. I 13 euro richiesti per l’acquisto sono commisurati a ciò che si ottiene.

PRO:

  • Misura della temperatura e dell’umidità con buona precisione
  • Funzione calendario
  • Funzione sveglia
  • Luce notturna

CONTRO:

  • Non tutte le informazioni sono a schermo contemporaneamente

Alternative

Hotchy è entrata da poco nel mondo dei termometri digitali, infatti questo è l’unico termometro per ambienti che ha in catalogo.

Amazon offre molte alternative nella stessa fascia di prezzo: il termometro ThermoPro TP-50 offre, per solo un euro in più, una interfaccia più completa e compatta perdendo però la funzione sveglia e luce notturna.

Salendo di prezzo, possiamo comprare il termometro ThermoPro TP-55 che offre tutte le funzioni del termometro Hotchy ma con touch screen.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una lista delle principali caratteristiche del termometro/igrometro, per informazioni più dettagliate potete visitare la pagina del produttore

  • Dimensioni: 13 x 7,5 x 2,2 cm 
  • Materiale: ABS
  • Range di misura temperatura: -9°C ~ +50° C (risoluzione 0.1° C)
  • Range di misura umidità: 10% ~ 99% (risoluzione 1% RH)
I tag più seguiti