HP OMEN 880-012nl

Potenza e bel design, con qualche compromesso

Fabio Esposito

Recensione

Per chi vuole giocare ai massimi livelli di grafica e cerca prestazioni senza compromessi un PC desktop è quasi sempre la migliore scelta possibile. Infatti, per quanto ormai esistano sul mercato portatili in grado di avere prestazioni analoghe a quelle delle controparti da scrivania, soprattutto da quando NVIDIA ha rilasciato le proprie schede su architettura Pascal, un PC fisso è sempre da preferire a meno che non si voglia per forza poter portare con sé facilmente la propria macchina da gioco.

I motivi sono molto semplici: costo inferiore a parità di prestazione e possibilità di aggiornamento infinitamente superiore. Difficilmente potrete pensare di andare oltre la sostituzione delle memorie (fissa o RAM) all’interno di un portatile, mentre per un PC fisso, praticamente si può mettere mano in un secondo momento su qualsiasi componente.

L’offerta di PC fissi è da sempre distinta in due macro-categorie, quelli di marca e gli assemblati. La recensione di oggi si occupa di un esponente, marcato HP, della prima categoria, appunto quelli di marca. HP non è nuova alla realizzazione di soluzioni PC da scrivania, ma ultimamente vi si è dedicata anche fuori dal mercato di PC da ufficio per portarsi anche in quello che è il mondo del gaming, grazie ad una serie dedicata di prodotti chiamata OMEN.

HP OMEN 880-012nl frontale

L’OMEN 880 è una serie di modelli disponibile con diverse configurazioni (e prezzi). Il modello in prova nello specifico è l’880-012nl uno dei più potenti della serie pur essendo uscito ormai quasi un anno fa. Tutti gli OMEN 880 sono accomunati dallo stesso case, dal look aggressivo ma anche funzionale e non inutilmente stravagante. La struttura è interna è in metallo mentre esternamente si alternano parti metalliche e parti plastiche di buona qualità. Molto piacevoli alla vista sia la finitura che ricorda la fibra di carbonio che le prese d’aria (alcune reali altre finte). Sempre sulla parte frontale sono presenti alcuni LED che illuminano di rosso il logo dell’HP OMEN e la parte bassa con uno schema a V. 

Il pannello laterale fornito in dotazione non permette di vederne l’interno, che comunque non risulterebbe illuminato, sono disponibili comunque come accessorio dei pannelli con finestratura. Il sistema di sgancio del pannello è molto comodo per accedere rapidamente all’interno del PC senza necessità di cacciavite.

Sulla parte superiore sono disponibili alcune comode porte USB, due A 3.0 e 2 due C, oltre ad un lettore di schede SD e l’ingresso ed uscita jack rispettivamente per microfono e cuffie. Sempre sulla parte altra si trova anche un’interessante doppio alloggiamento per il carico di dischi da 3,5” che possono essere estratti in modo immediato tramite due cinghie. Utile anche l’incavo sulla parte superiore tramite il quale fare presa per afferrare il case in modo tutto sommato agevole, considerando il peso non trascurabile superiore ai 13 kg.

HP OMEN 880-012nl porte frontali

Molto più classica la parte posteriore dove troviamo tutte le porte principali, USB, Ethernet, HDMI, Displayport e DVI, c’è persino un’uscita ottica.

Internamente è ben organizzato, a dispetto della forma insolita che potrebbe portare via un po’ di spazio, tutti i cavi sono disposti in modo ordinato e l’inserimento di nuovi dischi o periferiche non dovrebbe rappresentare un problema.

All’interno della confezione troviamo inoltre non solo l’indispensabile cavo di alimentazione ma anche un set tastiera e mouse. Una sorpresa sì, ma controversa in quanto a questo punto avremmo sperato in un paio di prodotti più affini allo spirito di questo PC desktop orientato al gaming, mentre invece sembrano due periferiche più adatte ad un uso da ufficio.

HP OMEN 880-012nl mouse e tastiera all'interno della confezione

Caratteristiche e funzionalità

Parliamo un po’ delle caratteristiche tecniche dell’HP OMEN 880-012nl. Il processore è un Intel Core i7-7700K, un Quad Core overcloccabile da 4,2 GHz (che arrivano a 4,5 GHz in Turbo Boost); un buon processore non solo per il gaming ma anche per attività come fotoritocco, rendering 3d e montaggio video. Il processore è raffreddato a liquido e curiosamente questa soluzione fa più rumore non solo di quanto ci aspettassimo ma anche del nostro sistema raffreddato ad aria con un dissipatore Noctua.

HP OMEN 880-012nl raffreddamento a liquido

A supporto del processore soprattutto nell’utilizzo in gioco la scheda video NVIDIA GeForce GTX 1070 da 8 GB di memoria GDDR5 dedicata. Questa scheda è perfetta per giocare a risoluzioni fino a 2K / QHD con un frame-rate costantemente superiori ai 30 fps, anche con giochi di ultima generazione, inizia a soffrire solo se si sale ulteriormente di risoluzione.

Per quanto riguarda invece le memorie, i Giga di RAM installati sono 16 (DDR4-2133 MHz), ed occupano due dei quattro banchi a disposizione, la RAM è espandibile comunque fino a 32 GB. L’archiviazione è invece affidata a due diverse soluzioni, un SSD NVMe da 256 GB ed un HDD da 1TB con velocità di rotazione a 7200 rpm.

HP OMEN 880-012nl geforce gtx 1070

L’alimentatore in dotazione è da 500 W con rating “Bronze” quindi un’efficienza superiore all’80% in tutte le condizioni, in certi casi anche 88% (dipende dal tipo di alimentazione). Sulla scheda madre è presente ancora spazio per inserire un’altra scheda video tuttavia l’alimentatore non ha potenza sufficiente per gestirle entrambe, facendo desistere immediatamente dal pensiero di andare in SLI.

HP OMEN 880-012nl alimentatore

Le prestazioni complessive sono di buon livello, non ottimo. Anche un test effettuato con Passmark mostra che le aree più critiche rispetto a quanto attualmente sul mercato sono il processore, che paga il suo annetto abbondante di età ed in particolare la concorrenza del suo successore, l’8700K.

HP OMEN 880-012nl ssd nvme 256 gb

Utilizzo

In sostanza come va questo OMEN 880-012nl? Durante il nostro test si è comportato molto bene, salvo qualche incertezza iniziale più legata all’installazione di Windows che ad un vero e proprio non funzionamento del PC. Oltre allo stretto indispensabile non sono installati troppi programmi extra ed è una scelta di HP che apprezziamo molto.

Abbiamo provato principalmente l’aspetto gaming, quello per cui si acquista una macchina del genere, ma ci siamo divertiti anche a fargli fare qualche test in ruoli diversi.

HP OMEN 880-012nl passmark test

I tempi di avvio sono fulminei, in pochi secondi si è pronti a lanciare un’applicazione o un gioco, merito soprattutto del buon SSD NVMe su cui è installato il sistema operativo e che ha spazio sufficiente per accogliere un bel po’ di giochi ed applicazioni. Come abbiamo accennato, anche al minimo fa un po’ di rumore e speravamo in qualcosa di meglio su questo aspetto, non dà particolarmente fastidio, anzi dopo poco non ci si fa molto caso, ma vista la cifra richiesta e la soluzione adottata per il raffreddamento del processore era lecito attendersi qualcosa di più.

Molto buono il comportamento in multi-tasking grazie alla generosa RAM installata e la possibilità del processore sia di aumentare la propria frequenza di clock quando necessario e soprattutto la disponibilità della tecnologia Hyper Threading.

HP OMEN 880-012nl interno

Per quanto riguarda il gioco lo abbiamo provato in combinazione con un monitor alla risoluzione di 2560 x 1440, anche con titoli dalle richieste hardware importanti come un Kingdom Come Deliverance basato su CryENGINE. Alla risoluzione massima imposta dal monitor non abbiamo riscontrato nessun tipo di incertezza, anche spingendo al massimo il dettaglio e lanciandoci in situazioni piuttosto concitate. Siamo sempre rimasti abbondantemente sopra i 45 fps, con una media intorno ai 52 fps. Considerando i benchmark di una GTX 1070 ci aspettiamo che la situazione possa diventare un po’ più critica se si mantiene il massimo dettaglio anche in 4K, dove per forza di cose con i titoli più esigenti si dovrà scendere a qualche compromesso.

HP OMEN 880-012nl porte superiori

Pensiamo però che l’OMEN 880-012nl non sia solo un buon PC da gamer ma che possa anche prestarsi ad altri compiti provanti, come editing video o rendering 3d, non a livello professionale, ma sicuramente in termini hobbistici o sporadici. Il problema con un utilizzo costante al massimo del carico sarebbe probabilmente più legato all’affidabilità che non alla prestazione in sé e per sé. Avere l’Hyper Threading ed una buona frequenza di clock del processore è fondamentale per applicazioni di questo tipo e l’i7-7700K si comporta bene.

HP OMEN 880-012nl porte posteriori

Verdetto

L’HP OMEN 880-012nl è un buon PC per chiunque stia cercando un desktop potente e dal look non scontato. Principalmente è rivolto ai giocatori, ma si presta bene anche ad altri usi grazie alle buone prestazioni dei vari componenti utilizzati. Detto questo al prezzo di circa 2000 euro è comunque più caro di un qualsiasi assemblato, anche dotato di un case di tutto rispetto. Alcuni elementi infine discordano un po’ all’interno del “pacchetto”, come la tastiera ed il mouse in dotazione, o l’alimentatore un po’ sottodimensionato rispetto alle potenzialità offerte dalla scheda madre.

PRO:

  • Design aggressivo ma ricercato
  • Prestazioni di tutto rispetto
  • Buona organizzazione interna

CONTRO:

  • Ventole un po’ rumorose
  • Mouse e tastiera in dotazione non indicati per il gaming
  • Alimentatore preciso

Alternative

Il PC desktop firmato HP che abbiamo appena visto insieme è particolarmente adatto a chi voglia una buona macchina da gioco che possa comportarsi bene anche in altri utilizzi; purché non si abbia la pazienza e la dimestichezza per realizzare un assemblato. In tal caso infatti è possibile tranquillamente recuperare circa 200 – 300 euro ottimizzando nella scelta dei componenti ed il loro singolo acquisto. Noi siamo riusciti ad assemblare un PC con prestazioni decisamente superiori alla stessa cifra, potete trovare la guida sul nostro sito.

Chiaramente però acquistare un PC già pronto è infinitamente più comodo, e se il vostro tempo ha un grande valore, è preferibile optare per qualcosa di già pronto come appunto il PC recensito, piuttosto che partire alla ricerca di tutti i singoli componenti, verificarne la compatibilità, il rapporto prestazioni-prezzo e non ultimo assemblare il tutto.

Volendo rimanere però all’interno della gamma HP OMEN, quali sono i modelli che ci sentiamo di consigliarvi? Sicuramente uno dei più interessanti è l’880-170ng, che monta un Intel i7 8700K (6 core con Hyper Threading) ed una NVIDIA GTX 1080. Al prezzo di 2.300 euro circa si scende davvero a pochissimi compromessi.

Per chi invece purtroppo a qualche compromesso deve scendere per motivi di budget, una buona soluzione può essere l’880-137nl, dotato comunque di un buon processore (soprattutto per il gioco), l’i5-8600K ed una scheda video NVIDIA GTX 1060. Con questa macchina è possibile giocare in modo più che dignitoso a moltissimi titoli anche molto recenti, pur di non salire oltre il Full HD come risoluzione. La base di partenza è buona e potrete magari investire in futuro su una scheda video più potente, risparmiando inizialmente una cifra considerevole, questo modello infatti è in vendita a circa 1.300 euro.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito alcune delle specifiche principali dell’HP OMEN 880-012nl, rimandandovi alla pagina dedicata alla serie direttamente sul sito di HP per ulteriori informazioni

  • Processore: Intel i7-7700K QuadCore
  • RAM: 16 GB DDR4-2133 MHz
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce GTX 1070 (8 GB GDDR5)
  • Memoria interna: 1 SSD NVMe da 256 GB + 1 HDD da 1TB
  • Alimentatore: 500 W 80 Plus Bronze
  • Porte anteriori: 2xUSB-A 3.0  / 2xUSB-C / 1 lettore SD / 2x jack audio
  • Porte posteriori: 2xUSB-A 2.0 / 4xUSB-A 3.0 / 2x HDMI / 3x Display Port / DVI / Ottica / 3x audio jack
  • Wireless: 802.11 a/b/g/n/ac
  • Lettore ottico: DVD RW
  • Dotazione: 1 tastiera + 1 mouse
  • Sistema operativo: Windows 10 Home 64 bit
  • Peso: 13 kg
I tag più seguiti