Le migliori tastiere da gamer - 2017

Cinque modelli per dominare i vostri avversari

Matteo Esposito

Quali sono le migliori tastiere per divertirsi con il proprio PC? Eccovi il nostro best-of, una selezione di 5 modelli perfetti per questa esigenza, ognuno con pro e contro, ma tutti interessanti e valide alternative.

 

Logitech G413 Carbon

La G413 Carbon è una delle tastiere più affidabili e prestazionali sul panorama odierno. La sua struttura in lega di alluminio la rende molto solida e molto rifinita. Come molte tastiere meccaniche ha un peso significativo, 1105 g. Sulla parte inferiore della tastiera sono presenti degli inserti per gestire meglio i cavi delle eventuali cuffie e mouse così da avere sempre una postazione ordinata e priva di intralci.

logitech g413 carbon

La tastiera è di tipo meccanico, utilizza gli switch Romer-G, studiati appositamente da Logitech per ottenere prestazioni ai massimi livelli: il punto di contatto del pulsante ha una corsa di solo 1,5 mm garantendo una velocità superiore alla media di altre tastiere meccaniche. Il Romer-G inoltre ha una ridotta forza di azionamento (solo 45 g) restituendo quindi al giocatore una velocità superiore del 25% rispetto agli standard degli switch più comuni presenti in commercio, senza dimenticare che il loro utilizzo è stato testato per ben 70 milioni di pressioni per una longevità veramente superlativa.

Il look è pulito ed essenziale, interamente nera con i tasti più scuri rispetto all’alluminio della struttura, bordi sottili ed i diversi gruppi di tasti ben organizzati. La retro-illuminazione non può essere modificata o personalizzata, per la versione Carbon di questa tastiera la scelta di Logitech è un colore rosso che dona quel tocco di aggressività che non guasta.

La G413 è equipaggiata posteriormente da una porta USB pass-through che permette di collegare un secondo dispositivo, per esempio caricare un secondo dispositivo oppure il mouse per ridurre il numero di porte occupate sul PC e permettere di organizzare meglio la postazione di gioco ed incrementare la nostra competitività.

Dal sito Logitech è scaricabile un software apposito chiamato LCS per creare delle macro personalizzate dai pulsanti F1 ad F12, e poter sfruttare impostazioni avanzate.

Insieme alla tastiera sono inoltre presenti dei copritasti che permettono di aggiornare i tasti importanti, sostituendoli grazie all’estrattore incluso nel bundle. La tastiera offre delle funzionalità avanzate in modo da poter disattivare alcuni tasti sempre tramite l’utilizzo del software apposito, inoltre con il rollover a 26 tasti garantisce ottime prestazioni anti-ghosting: è possibile premere quasi ogni possibile sequenza di tasti, anche in simultanea ed assicurarsi che tutti vengano correttamente ricevuti, sessioni di gioco concitate? Nessun problema.

Il costo della Logitech G413 è di 103 euro ed è disponibile con layout italiano.

logitech g413 carbon dettaglio

Specifiche

  • Dimensioni (AxLxP): 34 x 445 x 132 mm
  • Larghezza: 445 mm
  • Profondità: 132 mm
  • Peso: 1105 g
  • Switch: Romer-G (3 mm corsa, 1,5 mm azionamento, forza 45 cN)
  • Cavo: 1,8 m
  • Tipo di connessione: USB Tipo A (cablata)
  • Durata: 70 milioni di click
  • Rollover: 26 tasti
  • Retroilluminazione: Rosso, regolazione intensità e modalità

 

HyperX Alloy Elite

La tastiera HyperX Alloy Elite è una tastiera di tipo meccanico che unisce la qualità ad un design semplice ma curato sotto ogni aspetto. Questa tastiera dà il meglio di sé per quanto riguarda l’illuminazione con i suoi effetti luce dinamici con il colore rosso caratteristico del brand e la barra luminosa a 18 led, l’unica variante colore disponibile è quella rossa personalizzabile con 6 modalità di accensione dei LED e quattro livelli di luminosità.

hyperx alloy elite

La tastiera è realizzata in acciaio dando un senso di durevolezza anche al tatto e la sicurezza di poter affidamento su un prodotto che ci accompagnerà per un lungo periodo e molte battaglie. La struttura in acciaio non solo incide sulla durevolezza ma anche la solidità e la stabilità della tastiera dandole un peso notevole di quasi 1,5 kg. Insieme alla tastiera viene fornito un poggia polsi rimuovibile morbido al tatto e decorato con una trama caratteristica che è utilizzata anche per evidenziare i tasti WASD sostituibili grazie all’estrattore fornito in dotazione.

Grazie ai pulsanti multimediali dedicati, la funzione pass-through della porta USB, il rollover di tipo n-key ed un antighosting al 100%, la HyperX ha tutto l’occorrente per ogni giocatore soprattutto a livello tecnico. Il livello di personalizzazione include la scelta di quale tipo di switch acquistare. Si può scegliere fra tre versioni differenti: Cherry Mx Blue (click) da 50 cN di forza per l’azionamento, Cherry Mx Red (lineare) da 45 cN ed infine Cherry Mx Brown (Tattile), anch’esso da 45 cN.

Il costo delle HyperX Alloy Elite è di circa 110 euro ma non è disponibile con il layout italiano.

hyperx alloy elite dettaglio

Specifiche

  • Dimensioni (AxLxP): 36,3 x 444 x 226,8 mm
  • Peso: 1467 g
  • Switch: Mx Blue (50 cN) / Mx Red (45 cN) / Mx Brown (45 cN)
  • Cavo: 1,8 m
  • Tipo di connessione: USB 2.0 (2 connettori USB)
  • Frequenza di polling: 1000 Hz
  • Rollover: modalità N-key
  • Retro-illuminazione: Rosso, regolazione luminosità e modalità

 

Corsair K95 RGB Platinum

Anche Corsair è un brand in lizza per il podio in questa gara per la corona di migliore tastiera da gamer. Uno dei modelli più interessanti proposti dal marchio americano è la K95 RGB Platinum, ritenuta una delle tastiere migliori se non la migliore da molti utenti ed esperti del settore. La libertà che permette in fatto di personalizzazione di aspetto e funzioni è quasi illimitata. Si può scegliere tra 16,8 milioni di colori quello che desideriamo per ogni singolo pulsante, impostare gradienti e qualsiasi altra follia luminosa possa essere di nostro gusto. Inoltre si interfaccia con altri prodotti dello stesso brand per avere un look coerente e personale di tutta la postazione di gioco.

corsair rgb platinum

Oltre alla programmazione dettagliata della retro-illuminazione, la K95 permette anche l’impostazione di macro richiamabili in modo estremamente semplice grazie ai suoi sei tasti extra presenti sul bordo sinistro ed identificati con il logo (G). Questo piccolo set di tasti speciali è sagomato e texturizzato in maniera differente dagli altri per evitare di premerli accidentalmente e permetterne un rapidissimo riconoscimento al tatto.

Oltre alla bellezza estetica della tastiera è ottimo anche il comparto tecnico. Si tratta ovviamente di una tastiera meccanica ed utilizza gli switch Cherry MX Speed con una risposta ultra rapida ed una corsa del tasto di soli 1,2 mm per impartire comandi fulminei a cui contribuiscono anche i contatti dorati che ne migliorano la reattività. Anche la Corsair K95 RGB viene fornita di un poggia polsi che assicura un miglior comfort e minore stress articolare durante le nostre numerose e lunghe battaglie online. Anche in questo caso l’anti-ghosting ed il rollover per questa tastiera sono completi al 100% per una precisione massima nell’impartire i nostri comandi in ogni situazione.

La Corsair ha una memoria interna di 8 MB che permette di salvare i nostri profili e portarli con noi ovunque vogliamo, possiamo quindi scegliere il nostro layout preferito in un LAN party sentendoci quasi a casa.

Il prezzo della Corsair K95 RGB Platinum è pari a 210 euro ed anche per questo modello non è disponibile il layout italiano.

corsair rgb platinum dettaglio

Specifiche

  • Dimensioni (AxLxP): 36 x 465 x 171 mm
  • Peso: 1324 g
  • Switch: Mx Speed (1,2 mm di corsa)
  • Tipo di connessione: USB 2.0 (2 connettori USB)
  • Rollover:
  • Anti-ghosting: 100%
  • Frequenza di polling: fino ad 1000 Hz
  • Retro-illuminazione: RGB configurabile per singolo tasto

 

Razer Turret

Nella nostra ricerca della tastiera perfetta abbiamo deciso di inserire anche un prodotto molto particolare, la nuova Razer Turret, che è dedicata a dei videogiocatori particolari, quelli che amano giocare sul divano. Questo modello è infatti l’unico wireless che vi proponiamo ed è pensato proprio per essere utilizzato distanti da PC e monitor, tenendola comodamente sulle proprie gambe. Una volta riposta all’interno del suo dock insieme al mouse forma una piccola torre (da cui il nome), un’ottima soluzione salva-spazio per chi pensa di munirsi di una tastiera da lasciare nel proprio salotto.

razer turret torre con mouse

Esteticamente molto sottile e relativamente leggera ha tecnicamente qualcosa in meno rispetto alle altre: i tasti non sono di tipo meccanico, manca il tastierino numerico, ed è l’unica tra quelle che abbiamo scelto a non essere retro-illuminata. Queste mancanze servono però a garantirne una certa comodità nell’uso che Razer ha pensato per questo prodotto; d’altronde non è pensabile di essere precisi ed incisivi standosene sdraiati sul divano rispetto a come lo si sarebbe seduti ad una scrivania.

La Razer oltre che una tastiera è un “lapboard”, sulla destra infatti è dotata di un’area dedicata all’utilizzo del mouse che è incluso nel prezzo. Se vi state chiedendo come fa il mouse a non scivolare via la risposta è nel sistema magnetico appositamente studiato da Razer per garantire che il mouse non si sposti accidentalmente dal suo “tappetino”. Sia mouse che tastiera sono dotati di anti-ghosting. Il mouse ha una risoluzione massima da 3500 dpi.

Sia la tastiera che il mouse sono collegabili al dispositivo da controllare tramite connessione wireless a 2,4 GHz, ed è quindi possibile non solo utilizzarla con un PC ma anche con una console, o perlomeno quelle che accettano mouse e tastiera come controller.

Un problema che può sorgere spontaneo da questa configurazione è la durata della batteria, in casa Razer indicano come dati ben quattro mesi di utilizzo prima della ricarica per la tastiera e 40 ore consecutive di gioco per quanto riguarda il mouse così da riuscire a sostenere anche le partite più lunghe.

Il prezzo della Razer Turret è di 179 euro ed include sia il mouse che la tastiera, non è disponibile il layout italiano.

razer turret tastiera

Specifiche

  • Dimensioni (LxPxA): 508 x 212 x 22 mm
  • Peso: 702
  • Tipo di batteria: mouse Li-Po (1000 mAh) – Tastiera Li-Po (1500 mAh)
  • Tipo di connessione: Wireless 2,4 GHz / BTLE
  • Anti-Ghosting: fino a 10 pressioni di tasti simultanei.
  • Risoluzione mouse: 3500 dpi

 

SteelSeries Apex M800

L’offerta di Steelseries è da sempre riconosciuto come un ottimo brand, molto attento alla clientela riuscendo ad offrire prodotti accattivanti e curati in ogni dettaglio a partire dalla confezione.

steelseries apex m800

Il modello Apex M800 è il loro top di gamma, una tastiera che nasce per soddisfare i giocatori più esigenti. Oltre ai tasti standard aggiunge sei tasti speciali per richiamare le macro che abbiamo definito grazie al software di configurazione SteelSeries Engine 3.

Anche questo modello è di tipo meccanico e gli switch sono del tipo QS1, creato appositamente da SteelSeries per il modello Apex M800. Hanno una corsa totale di 3 mm e l’attivazione a metà della corsa. La breve corsa in combinazione con una forza di soli 45 cN per l’attivazione del comando la rendono una tastiera estremamente rapida. La precisione dei comandi è garantita anche dal rollover su 256 comandi che assicura un antighosting del 100%

La retroilluminazione è totalmente libera e gestibile sempre tramite il software dedicato di SteelSeries, si può scegliere il colore per ogni singolo pulsante e la modalità con cui questo si deve illuminare, fisso o dinamico o anche in reazione alla pressione.

Il prezzo della SteelSeries Apex M800 è di circa 160 euro.

steelseries apex m800 dettaglio

Specifiche

  • Dimensioni (LxP): 174 x 510 mm
  • Peso: 1390 g
  • Switch: QS1 (3 mm di corsa, 1,5 attuazione e 45 cN di forza di attivazione)
  • Lunghezza del cavo: 2 m
  • Tipo di tastiera: meccanico
  • Anti-Ghosting: 100%
  • Rollover: 256 tasti
  • Durabilità: 60 milioni di click
I tag più seguiti