Nokia 8

Il top di gamma di casa Nokia

Matteo Esposito

Recensione

Arriviamo ai titoli di coda riguardo Nokia, dopo aver recensito il Nokia 5 ed il Nokia 6, ci apprestiamo a vedere insieme il Nokia 8, il top di gamma del brand, lo facciamo prima dell’uscita quasi imminente del nuovo modello, il Nokia 8 Scirocco che dovrebbe diventare il nuovo top di gamma.

Non abbiamo ancora conferme da parte di Nokia riguardo l’uscita del Nokia 9, mentre il 7 che dovrebbe uscire anch’esso a breve dovrebbe diventare il modello base per la fascia di prezzo intermedia (al posto del Nokia 5 e del Nokia 6).

Specifichiamo che sul mercato italiano il telefono viene venduto nella versione da 64 GB mono-sim, mentre all’estero esiste anche la versione dual-sim, è presente infine una versione denominata Nokia 8 Plus con 128 GB di memoria.

nokia 8 confezione

Fatta questa introduzione, aprendo la confezione del Nokia 8, notiamo una somiglianza in termini di packaging con quanto visto nei modelli precedenti, stesso design e stesso contenuto, se non per le cuffie fornite, di un livello superiore rispetto agli altri due smartphone recensiti, oltre ad un caricatore che permette la ricarica veloce grazie alla porta Qualcomm Quick Charge.

Il Nokia 8, è disponibile in molteplici colorazioni, quello che abbiamo provato corrisponde alla versione silver, opacizzata, disponibile anche in colore blu con lo stesso effetto. In alternativa è possibile scegliere le versioni lucide dove ritroviamo come colore, il blu ed una versione color rame che a nostro avviso è molto caratteristica.

Tenendo in mano il Nokia 8, è piacevole al tatto e bello alla vista. Anche se non ha un design innovativo ha tutto ciò che serve per farci apprezzare la linea monoscocca ed i piccoli dettagli. Non scivola di mano facilmente e permette una buona presa grazie anche alla ridotta misura di 5,3 pollici rispetto a competitor top di gamma. Buono ma non ottimo il livello di protezione ad acqua e polvere che è IP54.

Il Nokia 8 è un telefono dalla forma compatta, semplice e minimale, lateralmente troviamo la regolazione del volume e l’accensione, lo spegnimento del dispositivo, la porta di ricarica è posta in basso mentre in alto si trova la porta aux per collegare gli auricolari o le cuffie.

Nella parte superiore e quella sottostante, così anche come sugli angoli, il metallo realizzato in un unico pezzo lascia spazio a degli inserti in gomma inseriti in maniera armonica nel design, in tinta. Questo accorgimento garantisce una protezione maggiore in caso di urti e cadute del telefono.

Nella confezione, nello specifico abbiamo, il Nokia 8, il cavo dati e di ricarica con apposito caricabatteria di tipo USB type-C, un paio di auricolari, la guida rapida ed una chiave per l’inserimento e la rimozione della SIM.

nokia 8 contenuto della confezione

Caratteristiche e funzionalità

Nokia ha preferito optare per uno schermo differente rispetto a molti altri competitor, con dimensioni da 5,3 pollici, leggermente più piccolo quindi rispetto a molti prodotti dello stesso segmento. Questa caratteristica permette di avere un telefono più compatto e facile da impugnare, parliamo di 151,5 mm x 7,7 mm x 7,9 mm con un peso di circa 200 g.

Il motore del telefono è lo Snapdragon 835 di Qualcomm con GPU Adreno 540, supportato da 4 GB di memoria RAM di tipo LPDDR4X che garantisce alte prestazioni sia in termini gaming che di reattività con le varie applicazioni che possiamo installare nella ampia memoria da 64 GB, dove alla fine dei conti abbiamo a disposizione circa 50 GB da poter riempire, espandibile eventualmente tramite scheda micro-SD.

nokia 8 vista laterale lato sim

La risoluzione dello schermo è di tipo QHD ovvero Quad HD con 1440 x 2560 pixels, con una densità di 554 pixel per pollice.

Il display IPS risulta molto luminoso, con contrasti elevati. Tramite le impostazioni è possibile modificare il glance screen ovvero la modalità in cui lo schermo mantiene disponibili alcune informazioni anche quando il telefono è bloccato. Non essendo un display OLED questo ha comunque un impatto superiore sulla batteria.

Il vetro temperato Gorilla Glass permette un’ottima visibilità ed abbinando le caratteristiche elencate sopra lo schermo, risulta sempre luminoso quasi come fossimo in un ambiente chiuso, niente male davvero.

Il reparto fotografico del Nokia 8 è anch’esso di tutto rispetto, grazie alle tre fotocamere presenti ed alla collaborazione con Zeiss per quanto riguarda le lenti.

Tutte e tre le fotocamere, l’anteriore e le due posteriori, hanno una risoluzione massima da 13 megapixel, con apertura focale f/2 con messa a fuoco automatica. Quello che forse manca un po’ è un’interfaccia completa per il controllo dello scatto, pur essendo disponibili alcune opzioni che permettono un utilizzo rapido e alla portata di tutti.

nokia 8 lato volume

Tra le opzioni possibili abbiamo: lo scatto manuale e la modalità “ritratto”, con effetto di sfocatura, che di fatto enfatizza quella che è la profondità di campo dello scatto in modo artificiale ma con risultati abbastanza credibili. Molto interessante a livello fotografico la possibilità di attivare contemporaneamente sia le fotocamere posteriori che quella anteriore per realizzare una sorta di scatto composito che mostra sia la scena che la nostra faccia nel viverla Questa caratteristica è bella da provare e utile sia in fase di editing di video sia per quanto riguarda il classico “selfie”.

In ambito video si raggiunge lo standard dei 4K a 30 FPS. Importante citare la modalità che ci permette di condividere in streaming i nostri contenuti su alcune delle piattaforme più note, ad esempio Youtube o Facebook, questo grazie ad una forte integrazione permessa dal sistema operativo “pure Android” ed i siti di streaming stessi. Proprio durante la registrazione dei video è possibile scegliere se attivare il suono a 360 gradi grazie alla tecnologia denominata “OZO”, oppure scegliere singolarmente il microfono anteriore o quello posteriore, la differenza con le differenti configurazioni si nota.

nokia 8 porta collegamento e ricarica tipo USB-C

Il comparto audio del Nokia 8, come nei precedenti modelli è uno dei punti chiave per cui scegliere Nokia, il suono è deciso, limpido, ben bilanciato, anche alzando il volume al livello massimo la riproduzione si mantiene fedele ed avendo ascoltato differenti generi musicali non possiamo fare altro che elogiarne le caratteristiche.

La batteria ha dato esiti nella norma, con i suoi 3090 mAh si consuma pesantemente durante l’uso di giochi in alta definizione e altre applicazioni “esose”, non permettendo di arrivare in fondo alla giornata. Il glance screen se impostato con tempi di spegnimento prolungati, riduce molto l’autonomia del telefono. Nonostante tutto, per fortuna la batteria supporta la ricarica Qualcomm Quick Charge 3, ricaricando in circa mezz’ora quasi metà dispositivo.

Decisamente apprezzabile la scelta di Nokia di utilizzare il sistema operativo Android puro, questo non solo gli permette di disporre dell’ultimissima versione, Android Oreo 8.0, dopo un rapido aggiornamento, ma anche di sfruttare al massimo tutti i servizi Google (come lo storage illimitato di foto online) senza appesantire lo smartphone con applicazioni di dubbia utilità come avviene con altri competitor.

Di seguito, trovate alcuni benchmark effettuati con Geekbench che potete provare voi stessi scaricando i software appositi da Play Store. Per dare una panoramica abbastanza chiara su quelle che sono le prestazioni del Nokia 8 abbiamo effettuato i test sia a batteria completamente carica, che in modalità risparmio energetico. Come si vede in questo caso la prestazione decade notevolmente, con punteggi pari a circa un terzo di quelli a piena potenza.

nokia 8 geekbench

Utilizzo

Il Nokia 8 è uno smartphone che fa della semplicità la sua dote migliore. Il sistema operativo permette di riuscire a sfruttare in pieno le caratteristiche del telefono, regalando quindi un esperienza d’uso lineare e senza intoppi.

Per quanto riguarda la ricezione delle chiamate, il risultato è più che sufficiente, senza distorsioni e con un suono limpido e chiaro anche con il vivavoce attivo dove il suono peraltro arriva ad un livello molto alto. Ottimo anche il jack da 3,5 mm, che fra l’altro sta scomparendo su molti dispositivi recenti.

nokia 8 jack da 3,5mm

A livello prestazionale, grazie ad un interfaccia Android snella, i programmi di deafult sono rapidi nell’avvio e anche nel multitasking non abbiamo avuto problemi, buona la connettività sia Wi-Fi che Bluetooth grazie alla possibilità di sfruttare l’ultima versione, ovvero la 5.0, più efficiente e capace di gestire un flusso di dati superiore rispetto a quelle precedenti. Interessante anche la possibilità di sfruttare la tecnologia NFC, comoda soprattutto nella sincronizzazione con ad esempio stampanti o altri dispositivi, non solo in ambito domestico ma anche nel mondo delle Internet Of Things (IOT). Infine la recente porta USB Type–C 3.1 è la ciliegina sulla torta per un telefono completo ed aggiornato in fatto di porte e protocolli usati.

Per quanto riguarda la parte ludica, abbiamo provato il Nokia 8 con diversi giochi di livello medio alto come ad esempio Warhammer 40000: Space Wolf e Need For Speed No Limits. Entrambi sono risultati rapidi nei caricamenti anche chiudendo e riaprendo tramite slide l’applicazione aperta. Bene il comparto grafico mai in affanno e discretamente veloce.

Verdetto

Il Nokia 8 al momento in cui scriviamo la recensione è il telefono d’occasione da acquistare se si cerca di rimanere nella fascia semi-top senza però spendere una cifra considerevole dato che in questo momento il telefono nella versione da noi recensita costa circa 400 euro.

A livello prestazionale, a parte la RAM che poteva secondo noi raggiungere almeno i 6 GB, per il resto non ha molto da invidiare ai concorrenti, giocando ad armi pari, lo Snapdragon 835 usato, non è più all’ultimo grido anche se di controparte con un’interfaccia leggera come quella proposta da Nokia le specifiche tecniche utilizzate sono sufficienti a far girare praticamente tutto senza scendere a compromessi.

PRO:

  • Prestazioni
  • Interfaccia semplice e leggera
  • Lenti Zeiss

CONTRO:

  • Manca il LED di notifica
  • Schermo da 5,3 pollici, avremmo preferito 5,5 pollici per un top di gamma
  • Bundle non al top

Alternative

A meno che non prediligiate una maggiore memoria pari a 128 GB optando per il Nokia 8 Plus che costa circa 580 euro e per il resto rimane identico a quanto visto nel Nokia 8, come alternative potreste scegliere ad esempio il blasonato Samsung S8 che costa un po’ di più (circa 490 euro) ma rimane uno dei migliori telefoni in circolazione oppure in alternativa il OnePlus 5T.

Questo modello meno main-stream e non famoso come altri smartphone in commercio ha un rapporto qualità/prezzo di tutto rispetto, costa circa 500 euro nella versione da 64 GB con un ampio display da 6 pollici, ha lo stesso chipset Snapdragon 835, stessi core e stessa GPU Adreno 540 visti nel Nokia 8, migliora invece in termini di memoria RAM arrivando a ben 8 GB contro i 4 GB.

La risoluzione massima è di 1080 x 2160pixel, contro i 1440 x 2560pixel del Nokia 8, la densità dei pixel del OnePlus T5 è invece 401 ppi.

Il OnePlus 5T ha la fotocamera da 20 MP ed è anch’esso in grado di girare video in 4K a 30 fps, a livello di porte perde qualcosa rispetto al Nokia non avendo l’attacco type-C 3.0 ma una 2.0, mentre la batteria ha una capienza maggiore pari a 3300 mAh.

I telefoni fra cui poter scegliere non mancano, se scegliete di spendere un po’ di più potete ambire ad una gamma di prodotti più attuali in termini di specifiche tecniche ed aggiornamenti, se la vostra cifra di spesa non supera i 400 euro il Nokia 8 al momento è un ottimo telefono da tenere in considerazione, veloce, preciso e duraturo nel tempo.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche dello smartphone Nokia 8 per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua italiana:

  • Sistema operativo: Android™ Oreo
  • RAM: 4 GB LPPDDR4X
  • CPU: Qualcomm® Snapdragon™ 835, Octa core, (42.5 GHz Qualcomm® Kryo™ CPU + 4 1.8 GHz Kryo)
  • Dimensioni display e tipo: 5.3” IPS QHD
  • Risoluzione display: 2560 x 1440
  • Dimensioni: 151.5 mm x 7.7 mm x 7.9 mm
  • Memoria interna: 64 GB
  • Velocità rete: LTE Cat. 9, 3CA, 450Mbps DL/50Mbps UL 802.11 a/b/g/n/ac (MIMO), BT 5.0, GPS/AGPS+GLONASS+BDS, NFC (per condivisione) ANT+
  • Fotocamera principale: 13 MP (colore + OIS) + 13 MP (Mono), 1.12 um, f/2.0, 76.9 gradi, PDAF, IR rilevatore di distanza, doppio flash.
  • Fotocamera frontale: 13 MP AF, 1.12um, f/2.0, 78.4 gradi, flash display
  • Tipo di batteria: integrata 3090 mAh
  • Grado di protezione: IP54
I tag più seguiti