Odoyo Purdio AirOn TX33

Un auricolare senza fili di classe ma con qualche imprecisione

Matteo Esposito

Recensione

La linea di prodotti Purdio di Odoyo si compone al momento quattro prodotti dedicati all’ascolto: 3 set di auricolari ed un cavo wireless. Gli auricolari Purdio Opal ci hanno colpito per la qualità nella realizzazione e l’attenzione ai dettagli riposta da Odoyo nella progettazione ed il design non solo del prodotto in sé ma anche del confezionamento.

Dei tre set di auricolari il più “wireless” di tutti è sicuramente l’AirOn di cui vi parliamo in questa recensione. Questo infatti è un set di due auricolari in-ear non collegati da alcun filo, che si ispirano agli AirPods di Apple. I due auricolari sono di dimensioni ridottissime, poco più grandi di due tappi per orecchie e gli unici controlli che troviamo sono quelli posti direttamente sulla parte esterna.

odoyo purdio airon tx33 confezione

Su ognuno degli auricolari infatti è presente un tasto che permette l’accensione e lo spegnimento, la sincronizzazione e l’invio di alcuni semplici comandi. Sempre sulla parte esterna sono presenti due piccoli LED di stato (uno per auricolare) mentre nella parte interna sono ricavati il canale di emissione dello speaker, rivestito da una guarnizione di gomma dura e i due piccoli elettrodi per la ricarica.

Esteticamente sono estremamente piacevoli, non solo alla vista ma anche al tatto. Sono disponibili unicamente nel colore nero (in realtà un grigio molto scuro) e ricordano due piccoli sassolini di fiume ben levigati nelle forme. Sono davvero di dimensioni ridotte e pesano 5,3 grammi l’uno.

odoyo purdio airon tx33 contenuto della confezione

Gli AirOn sono anche indicati con il codice TX33 e, come nel caso dei Purdio Opal, sono confezionati con una cura quasi maniacale in un cofanetto con apertura a libro contenente: i due auricolari, destro e sinistro, una scatolina per il trasporto e la ricarica dei due auricolari, una piccola guida all’uso ed alcuni tappini di ricambio di misure S-M-L, infine il cavo micro-USB per la ricarica tramite il collegamento con la charging station.

Caratteristiche e funzionalità

Gli auricolari Purdio hanno molte caratteristiche positive di cui parlare e qualche nota dolente da segnalare.

Gli AirOn sono dei veri auricolari senza fili di ultima generazione e portano con sé il difetto principale di una tale mobilità: la durata della batteria è di circa tre ore usandole a pieno regime e richiedono un’ora per la ricarica delle loro batterie da 45 mAh totali. Il cofanetto che li ricarica ha di per sé una capacità di 220 mAh ed è quindi in grado di fornire circa 5 ricariche prima di esaurirsi, sufficienti anche a coprire una giornata di ascolto, con le necessarie interruzioni però. La connettività wireless è garantita dal Bluetooth versione 4.1.

odoyo purdio airon tx33 dettaglio tappino ed elettrodi di carica

Il range di frequenza è 20 Hz – 20 kHz, lo standard che è percepibile dall’orecchio umano. La sensibilità è 105+-3dB, un buon valore, che sta ad indicare la capacità degli auricolari Purdio di riprodurre suoni a pressione elevata senza eccessive distorsioni.

Il diametro dei driver è di 8 mm, un valore di tutto rispetto considerando la tipologia di auricolari (in-ear) e soprattutto le dimensioni veramente minute. Raramente per auricolari di questo tipo si arriva a 10 mm, attestandosi su 8 è un valore più che sufficiente per un ascolto discretamente potente.

Infine l’impedenza si attesta su un valore di 16 Ohm ideale per degli auricolari che per forza di cose non possono avvantaggiarsi di sistemi di amplificazione aggiuntivi e devono in qualche modo fare i conti solo con le proprie forze.

odoyo purdio airon tx33 auricolari e cofanetto ricarica

Utilizzo

Per quanto il Bluetooth sia un sistema di connessione ormai estremamente collaudato, non tutti i dispositivi che ne fanno uso mostrano un’immediatezza della procedura di sincronizzazione. Gli Odoyo Purdio AirOn sono tra questi. Se collegare l’uno o l’altro auricolare allo smartphone tramite Bluetooth è decisamente semplice, la procedura di sincronizzazione tra i due auricolari è ben più complessa.

L’utilizzo delle Purdio TX33 non è stato semplicissimo, nonostante il fattore di utilizzo immediato ed accensione con luci led ed accompagnamento vocale in lingua inglese, abbiamo avuto qualche problema ad accoppiare i due auricolari assieme, riscontrato anche da parte di altri utenti sul web.

odoyo purdio airon tx33 caricatore

Pur seguendo quanto indicato nel manuale, spiegato a tratti in maniera un po’ confusionale, provando a spegnere il Bluetooth e gli auricolari e ripetendo il paring attraverso click differenti non siamo riusciti ad accoppiarli entrambi in modalità stereo. D’altronde l’ascolto solo dell’uno o dell’altro auricolare è completamente privo di senso e compromette non poco l’esperienza d’uso. Dopo vari contatti con l’assistenza, che suggeriva la procedura riportata qui di seguito, siamo infine riusciti ad ottenere la sincronizzazione dei due auricolari fra loro facendo di testa nostra (mantenendo premuti almeno 5 secondi entrambi i tasti dei due auricolari contemporaneamente. Utilizzare un prodotto non dovrebbe essere così complesso ed è davvero un peccato. In ogni caso, nell’eventualità di successo, una voce in inglese direttamente in cuffia avvisa del buon fine dell’operazione dicendo “second device connected, Right Channel / Left Channel”, urrà!

A titolo puramente indicativo, le istruzioni forniteci dal supporto clienti suggerivano di assicurarsi che entrambi gli auricolari fossero perfettamente carichi, di aver disaccoppiato il dispositivo con entrambi gli auricolari e ri-collegare un solo auricolare tramite Bluetooth al dispositivo sorgente. A questo punto toccando il tasto dell’auricolare non connesso prima lo si accende e successivamente dovrebbe iniziare la procedura di sincronizzazione tra i due auricolari, usiamo il condizionale con beneficio del dubbio visto che nel nostro caso questa procedura non ha mai funzionato. 

odoyo purdio airon tx33

Nel fortunato caso in cui si riesca ad ascoltare entrambi gli auricolari in stereo si riescono ad apprezzare un po’ le doti acustiche dei Purdio AirOn. Sono auricolari precisi e che sanno far godere dell’ascolto di brani di vario genere. Non brillano, ma non si può certo dire che suonino male.

Verdetto

Molto interessante questa coppia di piccolissimi auricolari Bluetooth di Purdio. Gli AirOn hanno un look veramente azzeccato e moderno e specifiche di tutto rispetto per degli auricolari dal peso di poco più di 5 grammi l’uno. I lati negativi riguardano una procedura di accoppiamento eccessivamente soggetta al caso ed un prezzo di acquisto di circa 100 dollari che salvo non essere patiti di auricolari di questa tipologia, non è giustificato dalle prestazioni.

PRO:

  • Design essenziale
  • Charging station bella e funzionale
  • Buona qualità audio

CONTRO:

  • Accoppiamento stero elaborato e non semplice da effettuare
  • Prezzo

 

Alternative

Tra le alternative in termini di auricolari Bluetooth vale la pena considerare gli Opal del brand Purdio di cui potete leggere di più su HelpForShopping. Un’altra alternativa interessante, sempre rimanendo in tema di auricolari Bluetooth sono i Sony SBH70. Una coppia di auricolari che riprendono più lo stile degli Opal piuttosto che degli AirOn.

I vantaggi sono la resistenza all’acqua IP57 ed una durata della batteria di ben 8,5 ore, molto maggiore rispetto ai Purdio AirOn che per via delle loro ridottissime dimensioni devono sacrificare anche la capacità della batteria al loro interno.

Grazie alla forma e la presenza del microfono sul controller sono adatte soprattutto per l’uso durante l’attività fisica e permettono di parlare agevolmente con chi ci sta ascoltando al telefono. Grazie alle buone caratteristiche audio sono anche adatte all’ascolto di musica.

Il costo è di circa 70 euro, siamo quindi su un livello abbastanza elevato per degli auricolari.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche delle Odoyo Purdio AirOn TX33, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua inglese:

  • Versione Bluetooth: 4.1
  • Raggio trasmissione: 10 m
  • Frequenza: 20 Hz- 20 kHz
  • Sensibilità: 105+-3 dB
  • Diametro driver: 8 mm
  • Impedenza: 16 Ohm
  • Batteria per unità: 45 mAh
  • Tempo di ricarica: 1 ora
  • Durata batteria: 3 ore
  • Peso: 5,3 g per singola unità
  • Batteria charging station: 220 mAh
  • Misura charging station: 70 x 32 x 28 mm
  • Peso charging station: 42 g

 

 

 

I tag più seguiti