Rasoio Phisco

Economico e funzionale

Matteo Esposito

Recensione

Per quanto la lametta abbia un suo appeal, crediamo che in futuro saranno sempre di più gli uomini che fanno uso del rasoio elettrico, uno strumento che rende il piccolo rituale (quotidiano per alcuni) decisamente rapido, pratico e privo di inconvenienti.

Uno degli elementi che maggiormente frenano la diffusione dei rasoi elettrici è il loro costo iniziale, specie per quanto riguarda i marchi più blasonati, vedi Philips, Braun etc… Nel tempo tuttavia la situazione si sta evolvendo anche in questo mercato, con prodotti di brand poco noti che presentano prodotti belli esteticamente ed allo stesso tempo funzionali a prezzi particolarmente interessanti, peraltro senza trascurare nemmeno dettagli estetici come la confezione.

rasoio phisco confezione

È questo il caso del rasoio Phisco che recensiamo oggi, semplice ma contemporaneo grazie alle tre testine e dove il look riprende le linee affermate dei produttori più conosciuti, con l’uso di materiali resistenti ed una colorazione argento – nera lucida bella da vedere.

La confezione di questo rasoio se pur semplice è curata, realizzata in uno spesso cartone colorato. Aprendola troviamo all’interno: il rasoio, il cavo-USB per la ricarica, la spazzolina per la pulizia, un libretto di istruzioni a colori, la protezione di plastica per le testine ed una busta dove poterlo riporre in bagno proteggendolo così dalla polvere e dallo sporco in generale.

La garanzia del produttore è di 15 mesi dalla data di acquisto, vale ovviamente quella minima di due anni che deve coprire il commerciante.

rasoio phisco, contenuto della confezione

Caratteristiche e funzionalità

Il Phisco, nonostante sia un rasoio standard senza elementi peculiari e distintivi è un prodotto recente, uscito verso fine 2017, ed ha specifiche interessanti ed in linea con quanto offerto da molti brand più noti.

Il rasoio è leggero e silenzioso. Negli anni ci sono stati molti miglioramenti in questo senso e il Phisco non si sente quasi durante l’utilizzo, nonostante la discreta velocità del motore di 2800 RPM che permette di ottenere una rasatura veloce, senza troppe sbavature.

Il certificato di protezione IPX7 garantisce la protezione necessaria durante la pulizia sotto l’acqua a fine rasatura, dopo aver adoperato la spazzolina in dotazione per rimuovere il grosso.

rasoio phisco, design delle lame

La testina del rasoio è flessibile a 360 gradi, così da adattarsi alla forma del viso senza irritare troppo la pelle coperta dalla peluria. A lame nuove risulta invece un po’ aggressivo nelle zone scoperte dalla barba, è opportuno quindi fare attenzione specie se si ha una pelle sensibile. Le lame con il tempo si usurano agendo in maniera meno invasiva sulla pelle, ed il problema scompare.

Proprio riguardo le lame di questo rasoio, esiste anche il set ufficiale di ricambio, dal costo di circa 12 euro, una spesa accettabile dato che se decidiamo di sostituirle ad un rasoio in un negozio specializzato, difficilmente spenderemo questa cifra, ed abbiamo così la possibilità di sostituire la scocca e le testine autonomamente.

rasoio phisco indicatore batteria

Frontalmente è presente un LED che indica lo stato di ricarica del rasoio, grazie ad un livello numerico 0-100 e dopo i test possiamo confermare che ogni ciclo di rasatura consuma circa il 10-15% di ricarica. La batteria interna agli ioni di Litio permette una buona autonomia, quantificata dal produttore in un tempo massimo di 120 minuti, a fronte di un tempo di ricarica di poco superiore all’ora.

Infine, il rasoio è dotato di trimmer per effettuare le correzioni ed accorciare le basette anche se, purtroppo, quest’ultimo non risulta molto stabile ed usandolo spesso si richiude, causando qualche scocciatura di troppo.

rasoio phisco, trimmer

Utilizzo

Il rasoio Phisco non è purtroppo dotato di trasformatore ed il cavo USB presente nella confezione va collegato con un caricatore idoneo, nelle istruzioni troviamo le specifiche tecniche anche se in linea di massima se ne possedete uno che usate per la ricarica del vostro smartphone dovrebbe bastare oppure in alternativa potete ricaricarlo tramite il PC.

Per il resto, non abbiamo notato altri punti da segnalare legati all’utilizzo, la batteria ha una durata più che onesta e la pulizia risulta semplice da effettuare alzando la scocca che protegge le lame e pulendo con la spatolina i punti più delicati.

Infine due parole sulla sensazione pratica, dove il Phisco risulta ergonomico, si tiene bene nella mano, non stanca durante l’uso e le testine si muovono bene sulla pelle, non forzando troppo e non risultando invasivo nella rasatura.

rasoio phisco, testina aperta

Verdetto

Il rasoio Phisco, come avete potuto capire durante la nostra prova, è un articolo che vale la pena di scegliere o di regalare, nonostante non sia legato a nessun nome vero e proprio fa la sua bella figura.

Resistente e con un’impressione generale più che sufficiente, soprattutto considerando il prezzo di soli 40 euro che risulta accessibile a chiunque voglia provare ad usare un rasoio elettrico.

PRO:

  • Prezzo
  • Durata Batteria
  • Design contemporaneo

CONTRO:

  • Non è compreso il trasformatore
  • Trimmer un po’ troppo ballerino

Alternative

Abbiamo recensito un prodotto economico che fa bene il proprio dovere senza avere troppe pretese. Per chi invece fosse orientato ad un qualcosa di assolutamente eccellente, e con tutt’altro tipo di budget ci sono altri prodotti interessanti da valutare, ad esempio il Braun Series 9 “9266CC”.

Il Braun, ha un prezzo di circa 280 euro, fa parte della series 9, che comprende diversi modelli, che si distinguono fra loro per la direzione delle testine, la velocità, che maggiore sarà e più efficace sarà la rasatura e per gli elementi di rasatura presenti, che possono essere 4 o 4+1 come in questo caso.

Il top di gamma possiede infatti ben cinque elementi di rasatura ed una velocità massima di 40000 giri al minuto, il valore più elevato considerando che gli altri modelli della series 9 arrivano a 30000 giri.

È orientabile in ben dieci direzioni, offrendo il massimo, è impermeabile al 100%. Tra le sue caratteristiche più interessanti la cosiddetta “wet and dry” che permette di radersi anche sotto la doccia, AutoSense per rasare la barba più folta ed infine la tecnologia “sonica” che rasa rispetto a modelli più economici più peli durante ogni singola passata, evitando di irritare la pelle ed effettuando una rasatura più veloce.

Concludendo, se siete alla ricerca di un rasoio economico che abbia delle caratteristiche di base ma funzionali il modello di Phisco è una valida alternativa a brand più blasonati di fascia media risparmiando così 30-40 euro. Se invece cercate il massimo della tecnologia ed un prodotto bello da vedere e con performance al top, il prodotto Braun Series 9 potrebbe essere quello adatto a voi.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del rasoio Phisco, rimandandovi alla pagina su Amazon di riferimento in lingua italiana:

  • Tempo di ricarica: 60 minuti
  • Autonomia: circa 120 minuti
  • Livello di impermeabilità: IPX7
  • Modo di rasatura: Wet & Dry
  • Pulizia: lavabile sott'acqua
  • Motore: 2800 RPM ad alta velocità
  • Il rumore durante la rasatura: <65 dB
  • Batteria: 1x batteria agli ioni di litio 3,7 V / 800mAh
  • Adattatore USB: 100V-240V, 50 / 60Hz
I tag più seguiti