GoGroove SonaVERSE LYT

Piccole casse dal look futuristico

Phoenix

Recensione

SonaVERSE è una linea di prodotti della GoGroove, brand che si occupa della vendita di molti tipi di altoparlanti di vario genere, dagli speaker Bluetooth agli speaker collegabili tramite cavo. È un’azienda che vende prodotti che puntano ad un buon rapporto qualità-prezzo grazie a caratteristiche tecniche e qualità costruttiva di buon livello. Nella recensione di oggi vi parliamo delle SonaVERSE LYT, un paio di comodissimi speaker multi uso che funzionano tramite jack 3,5 mm, quindi con qualsiasi dispositivo dotato di entrata jack 3,5 mm (smartphone, TV, PC, tablet ecc. ecc.) con supplemento di una porta USB per alimentare questo paio di mini casse.

La confezione è una semplice scatola in cartone dai colori appariscenti sulla quale sono riportate un po’ di informazioni sugli speaker in più lingue, tra cui è compreso l’Italiano fortunatamente, oltre ovviamente all’Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo.

sonaverse lyt confezione

All’interno della confezione vi sono gli speakers ed un manuale di istruzioni grande e dettagliato. Anch’esso è scritto in tutte le lingue indicate pocanzi e semplici figure che illustrano come montare e utilizzare gli speakers.

Le casse hanno un’estetica veramente particolare. Sono costruite con materiali plastici trasparenti, duri e resistenti, con un motivo a rombi. Solo dove vi sono le membrane che vibrano per emettere i suoni non sono trasparenti. La membrana superiore che vibra è invece a vista e grigia opaca, che ben si sposa con il resto dello speaker e gli conferisce un’estetica accattivante. La membrana posta inferiormente è di colore nero e stona un po’ con il resto ma, durante l’utilizzo, non è visibile.

Osservate da media distanza gli speaker sono molto belli da vedere, da distanza ravvicinata invece, essendo trasparenti, mettono in risalto la costruzione interna che visivamente non è molto gradevole. Sono infatti visibili cavetteria ma soprattutto la colla bianca per fermare i vari cavi di collegamento, dettaglio non proprio entusiasmante. In ogni caso, nel complesso esteticamente sono molto particolari e salvo essere osservate estremamente da vicino, sono molto belle esteticamente.

Nella parte inferiore di questi speakers SonaVERSE vi sono 3 piccoli gommini in gel (sempre trasparenti) che hanno la funzione antiscivolo e funzionano molto bene garantendo aderenza e sicurezza durante l’utilizzo.

sonaverse LYT contenuto della confezione

I fili di collegamento sono tutti bianchi. Da ogni speaker si dirama un filo di collegamento ed entrambi i fili si congiungono in un Controller (anch’esso bianco) dove vi è una rotellina nera per controllare il volume. Alcune tacche disegnate indicano il verso nel quale si alza e abbassa il volume. Lateralmente un piccolo interruttore nero per accendere o spegnere i LED che controllano l’illuminazione delle due casse. L’illuminazione cambia colore ad intervalli di alcuni secondi: verde, blu, viola, verde acqua e le tonalità intermedie. È una caratteristica particolare che è raro trovare in un prodotto di questo genere.

Dall’altro lato del controller per il volume e le luci, fuoriescono nuovamente due cavi che terminano con l’uscita jack 3.5 mm da inserire nel dispositivo e un’uscita USB da inserire in una qualsiasi presa USB per alimentare i LED degli speakers ma soprattutto gli speakers stessi.

Essendo molto leggere (204 g) e di piccole dimensioni (76 x 58 x 64 mm), pur non nascendo come casse portatili possono anche adattarsi allo scopo.

Caratteristiche e funzionalità

Gli speakers SonaVERSE sono privi di batterie, pertanto per funzionare richiedono un’alimentazione esterna che viene fornita tramite la presa USB che può essere inserita in un qualsiasi porta USB per alimentare sia le casse che i LED al loro interno. Ciò significa che con il solo jack 3.5 mm non è possibile utilizzare queste casse.

Nel caso in cui si voglia utilizzare queste casse SonaVERSE con uno smartphone, è necessario collegare la porta USB per esempio in una Batteria esterna (Powerbank) o in un alimentatore da parete per smartphone per alimentarla oppure in qualsiasi altra porta USB.

sonaverse lyt speakers

Il produttore afferma che è necessaria un’alimentazione di 5 V e 1 A per alimentare queste casse ma è una dicitura non corretta. Per alimentare questi speakers, infatti, è sufficiente una qualsiasi porta USB che eroghi almeno 5 V e 0,5 A, infatti sono facilmente utilizzabili su vari dispositivi come TV (recenti dotate di porta USB), Personal Computer, Notebook che sono dotati di un’uscita jack 3,5 mm e di una porta USB per poterle alimentare che erogano spesso meno di 1 A ma soli 0,5 A e le casse funzionano tranquillamente. Il produttore ha inserito un valore minimo alto per essere sicuri di non recare problemi all’utilizzatore.

Le casse sono da 3 Watt l’una per un totale di 6 W RMS; ognuno dei due driver misura 38 mm, l’impedenza è di 4 Ohm, le frequenze riproducibili spaziano nel range dei 50 – 20 kHz. Queste caratteristiche garantiscono prestazioni d’audio ottime per le dimensioni e costo del prodotto. Le rendono adatte ad essere utilizzate con la maggior parte dei dispositivi portatili o con computer desktop. L’impedenza non è eccessivamente elevata ed anche senza un amplificatore dedicato riescono a dare un buon volume durante l’ascolto.

Utilizzo

Abbiamo effettuato alcuni test dedicati principalmente a valutare la potenza sonora di questi speakers e della qualità del suono.

Il primo test lo abbiamo eseguito collegando le casse ad uno smartphone Lenovo Moto G5 Plus dotato di uscita jack da 3,5 mm. Il volume è molto forte per le dimensioni degli speakers e la qualità d’audio è costante anche spingendoli al massimo. I bassi sono ben bilanciati con il resto delle frequenze e pur non eccellendo in intensità o precisione sono più che soddisfacenti. A meno che non siate amanti di generi musicali in cui i bassi sono la parte predominante come musica House o Hardcore. In tal caso sarebbe meglio optare per qualcosa di più performante sulle basse frequenze, magari un sistema 2.1 dotato di un piccolo sub-woofer.

Anche nel caso di utilizzo con un notebook dotati di uscita jack 3,5 mm e una porta USB per alimentare gli speakers non si hanno problemi, infatti, l’audio è ottimo e possiamo considerarci molto soddisfatti visto il prezzo di queste casse SonyVERSE LYT.

In caso di utilizzo con smartphone sprovvisti di porta audio jack 3,5mm, è necessario utilizzare uno degli adattatori compatibili con lo smartphone e le casse funzionano tranquillamente anche in questo caso.

Se si desidera utilizzare questi speakers con la nuova generazione di MacBook che sono sprovvisti di porte USB ma possiedono solo porte Type C è necessario utilizzare un adattatore anche qui oppure utilizzare una Powerbank per alimentare le casse come avviene con uno smartphone. C’è da dire che mediamente l’audio dei MacBook è molto buono per essere dei portatili, difficilmente le LYT saranno un acquisto ideale per accompagnare i laptop di Apple.

Verdetto

Le casse della SonyVERSE dal look moderno, trasparente con il particolare motivo a rombi, quasi futuristico, sono molto versatili, leggere ed adatte ad essere trasportate grazie alle piccole dimensioni. A dispetto della leggerezza e delle dimensioni sono in grado di riprodurre suoni e musica anche ad alto volume mantenendo un sound pulito e con bassi abbastanza consistenti che garantiscono un’esperienza di ascolto piacevole. I LED che le colorano danno una maggiore personalità e piaceranno a chi apprezza circondarsi di colore.

Il rapporto qualità-prezzo di questo prodotto è ottimo, infatti al prezzo di vendita di circa 20,00 euro è difficile chiedere di più

PRO:

  • Design moderno, quasi futuristico
  • Leggere e facilmente trasportabili
  • Audio forte e pulito
  • LED di vari colori molto belli

CONTRO:

  • Controller del volume un po' troppo voluminoso
  • A distanza ravvicinata si vede la colla interna di collegamento

Alternative

Le alternative a questo prodotto che vi consigliamo sono due, le SonaVERSE GS3 e la GoGroove BluSync RGD. Due prodotti posti sulla stessa fascia di prezzo del modello recensito ma adatti ad utilizzi differenti.

La prima alternativa a questo prodotto sono gli speaker SonaVERSE GS3, realizzate dallo stesso produttore. Possiedono un design totalmente differente, in veste Total Black, che gli conferisce uno stile elegante. Solo frontalmente vi sono 3 accessori in plastica colorati (rosso o verde o blu) per personalizzare gli speakers con un tocco di sportività. Prestazionalmente sono anche più potenti (10 W RMS) e pur con un leggero rialzo del prezzo, circa 27 euro, restano un prodotto molto economico. Anche come dimensioni sono leggermente più grandi.

Se cercate invece un qualcosa da connettere tramite Bluetooth, che sia trasportabile e non richieda sempre un’alimentazione tramite cavo, potete optare per la GoGroove BluSync RGD di cui potete trovare qui la nostra recensione. Ha caratteristiche tecniche molto simili ed è adatto anche all’uso all’aria aperta, costa di più delle SonaVERSE Lyt, 38 euro, ma offre anche possibilità maggiori.

Specifiche tecniche

Elenchiamo qui di seguito una breve lista delle specifiche principali degli speakers SonaVERSE LYT, potete trovare maggiori informazioni sul sito del produttore

  • Dimensioni: 76 x 58 x 64 mm
  • Peso: 204 g
  • Potenza speakers: (3 W x 2) 6 W RMS
  • Driver: 38 mm
  • Impedenza: 4 Ohm
  • Gamma di frequenza: 50 – 20 kHz
  • Audio Input: 3,5 mm porta jack audio
  • Input: USB 5 V – 1 A (funzionano anche a 0,5 A)
  • Separazione degli speaker: 122 cm
I tag più seguiti