Vontar EH01

Auricolari Bluetooth 4.0 dal giusto rapporto qualità – prezzo

Matteo Esposito

Recensione

Cuffie ed auricolari sono prodotti entrati nella quotidianità e chiunque, data la loro comodità, dovrebbe considerare di averne almeno uno. Quelli che vediamo oggi del brand cinese Vontar, il modello EH01, sono adatti ad un duplice pubblico. Grazie alla loro linea elegante si adattano a chiunque non voglia apparire troppo appariscente mentre alcune caratteristiche tecniche li rendono molto adatti a chi pratica sport. Questo modello, come altri prodotti di diversi brand, riprende concettualmente quelli che sono gli earpods di Apple, piccoli auricolari in-ear da indossare senza la necessità di alcun collegamento fisico, né tra loro né con la sorgente. Tutto infatti è gestito in modalità wireless, ricarica esclusa.

vontar eh01 confezione

Oltre alla tonalità nera lucida, che enfatizza al massimo la sobrietà del design, sono disponibili altre colorazioni più accese, magari meno adatte in certe occasioni ma con maggiore personalità: rossa, verde e bianca.

Vontar presenta questo articolo in una confezione curata nel design, con al suo interno l’essenziale e classico corredo di questi prodotti ovvero: tappini accessori di misura differente, la coppia di auricolari Vontar EH01, il manuale utente ed un cavo di ricarica USB – micro USB, oltre al charge box.

vontar eh01 confezione interna

Il charge box, che riprende in tutto o in parte il colore degli auricolari, nel nostro caso interamente nero ha ovviamente la funzione di ricaricare i due auricolari ma serve anche come sistema di trasporto, pratico e sicuro. Per chi lo volesse inoltre è possibile anche legare un piccolo laccio all’estremità per legarlo ad esempio al pantalone, zaino o bicicletta senza avere così paura di perderlo.

Gli auricolari, pesano circa 40 g, sono quindi leggeri e comodi da indossare, come anche risulta funzionale il pulsante di attivazione centrale comodo per effettuare il pairing tra il nostro smartphone/tablet preferito e le Vontar EH01.

vontar eh01 contenuto della confezione

Caratteristiche e funzionalità

Come ogni auricolare che si rispetti, il modello Vontar ha la certificazione di protezione dall’acqua IPX5, che ne garantisce la resistenza a sudore e schizzi d’acqua, come quelli che si possono avere durante un allenamento sotto una piogga leggera. Non arrivano al massimo della certificazione, la IPX7, che tuttavia è attualmente a pannaggio solo di modelli decisamente più costosi.

Estremamente importante in auricolari così piccoli la durata della batteria, gli EH01 in questo senso sono sopra la media. La batteria del charge box è 300 mAh e ricarica completamente gli auricolari in circa due ore, ogni singolo auricolare ha una capacità di 60 mAh che garantisce la riproduzione per circa sei ore ininterrotte, può arrivare ad un autonomia di sette ore se teniamo il volume ad un livello medio.

vontar eh01 caricatore

Il Bluetooth è l’altro elemento chiave di auricolari tipo earpod, in parte perchè garantisce una maggiore qualità di riproduzione e durata della batteria ed in parte perché permette di avere una migliore connessione con il dispositivo collegato. I Vontar dispongono della versione 4.0, questo protocollo garantisce un accoppiamento veloce con una massima distanza di azione un poco oltre i 10 m standard presente nei sistemi Bluetooth più recenti. Ha tuttavia alcuni limiti di interferenza con le reti LTE, abbastanza diffuse ormai. In questo caso si sarebbe potuto fare qualcosa di più.

Utilizzo

Il fit degli auricolari Vontar EH01 è buono, l’arco di gomma fornisce un fit ergonomico ed aiuta a mantenere stabile l’auricolare. Non sono auricolari pensati per chi è molto attento alla qualità audio, questa infatti è di livello appena sufficiente, il suono è un po’ velato, gli alti non sono chiari ed il suono risulta sempre un po’ bombato.

vontar eh01 dettaglio

L’accoppiamento come accennato prima, risulta molto intuitivo. Bastano pochi secondi, un click prolugato sull’auricolare destro ed attendere che il LED si colori alternativamente di rosso e blu. Una volta collegato l’auricolare destro, si clicca per tre secondi sul sinistro fino a sentire la voce “pairing”. Un po’ scomodo invece il disaccoppiamento automatico dell’auricolare sinistro se rimane in standby; dovendo in caso ripetere la procedura per riaccoppiare in stereo i Vontar EH01.

Per quanto riguarda la ricarica, avviene in maniera relativamente veloce ed anche l’economia della batteria è sufficiente ad un utilizzo quotidiano, non poco per degli auricolari così piccoli. Abbiamo usato il Vontar per periodi prolungati mantenendo un buono standard di durata.

Risultano compatibili con la maggior parte dei dispositivi presenti in commercio sia iOS , da iPhone 5 in poi che Android.

vontar eh01 nella loro confezione da viaggio e ricarica

Verdetto

I Vontar EH01 sono un buon prodotto entry level per chi cerca un paio di auricolari Bluetooth con sistemi aggiornati, peccato per la qualità audio appena sufficiente.

Bene invece la protezione dall’acqua che ha confermato la specifica indicata dal produttore, con il certificato IPX5 ottimo per un utilizzo sportivo e che permette l’utilizzo anche in giornate invernali con una leggera pioggia.

37 euro richiesti non sono molti per un prodotto di questo tipo ed è difficile chidere qualcosa di più.

PRO:

  • Confezione e box di ricarica pratica
  • Durata della batteria

CONTRO:

  • Qualità audio appena sufficiente
  • Prezzo leggermente superiore alla media dei competitor

Alternative

Anche qui su HelpForShopping abbiamo provato alcune alternative per chi cerca degli auricolari Bluetooth. Da quelli più simili per concezione, come gli Airon TX33 di Odoyo a prodotti invece che puntano meno sulla leggerezza e maggiormente sulla qualità audio come i Brainwavz Blu-delta. e che abbiamo analizzato nel corso del tempo, avendo recensito sia prodotti di prezzo inferiore che qualche modello più prezioso e funzionale, di seguito vi riportiamo il link di quello che riteniamo essere la migliore alternative al Vontar EH01 recensito da noi oggi.

Il brand Odoyo, specializzato in articoli audio con il modello Airon TX33 propone un prodotto più costoso rispetto ai Vontar EH01. Sono dotati di una autonomia superiore, il box ed il prodotto sono più curati ed il suono è migliore, più bilanciato e pulito rispetto a prodotti più economici, il prezzo però è più che raddoppiato e si aggira sugli 80 euro.

Ad un prezzo praticamente analogo a quello dei Vontar si trovano i Brainwavz Blu-Delta, una buona soluzione di compromesso tra leggerezza e qualità audio. Mentre i Vontar puntano particolarmente alla libertà di movimento ed all’utilizzo anche in caso di pioggia, i Brainwavz risultano un po’ meno efficaci in questo ma migliori in termini acustici. Non stiamo parlando di Alta Qualità in senso stretto e d’altronde per poco meno di 50 euro sarebbe pretendere troppo, ma se la cavano abbastanza bene.

Vi sconsigliamo di puntare ad un prodotto più economico di quanto non siano già i Vontar EH01. I 37 euro richiesti sono davvero il minimo indispensabile qualitativamente parlando. Se invece cercate auricolari Bluetooth più classici (quelli con i due auricolari collegati tra loro), si può forse scendere ancora un po’ di prezzo, come dimostrato da alcuni prodotti che potete trovare recensiti su HelpForShopping.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche degli auricolari Vontar EH01, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua italiana:

  • Versione Bluetooth: CSR 4.0
  • Peso: 5.3g
  • Certificato di impermeabilità: IPX5
  • Range di azione: 10-15m
  • Durata della batteria: 7 ore
  • Tempo di ricarica base: 3 ore

 

 

I tag più seguiti