I più letti

Cuffie Sades R5

Un paio di cuffie “gaming” ad un prezzo competitivo? Scopriamolo insieme.

Matteo Esposito

Recensione

 

Le cuffie Sades R5 che recensiamo fanno parte di una generosa lista di cuffie che il brand Sades offre, nonostante molte di queste risultano simili tra loro.

Sades è un brand di prodotti gaming entry level, ideali per creare un setup “gaming” di partenza.

Il modello R5 presenta dettagli tecnici simili a  modelli recensiti in passato sotto altri nomi, come ad esempio Klim o Kotion Each.

La differenza fra i vari modelli e relativi brand spesso non è altro che un fattore puramente estetico dato che tecnicamente hanno spesso le medesime specifiche.

speakers

Andiamo per gradi e partiamo dalla confezione la quale contiene al suo interno un doppio switch (un lusso per il genere) che ci permette di utilizzare il microfono voce quando le cuffie sono collegate al computer ed il libretto di istruzioni (manca l’italiano).

Esteticamente si presentano con un arco regolabile tramite diversi step e risultano comode da indossare.

Le cuffie sono di colore nero ed hanno un disegno tribale all’esterno dei padiglioni di colore blu per renderle più aggressive al suo pubblico ideale.

Il microfono è rivestito in gomma con un effetto metal e lo possiamo rivolgere verso l’interno o l’esterno adattandosi al setup che preferiamo.

 

connettori

 

Caratteristiche e funzionalità

 

Cosa hanno da offrire le cuffie Sades R5

Iniziamo parlando della comodità, nonostante l’uso di simil pelle (non morbidissima) i padiglioni auricolari sono sufficientemente comodi per poter stare al pc diverse ore consecutive.

Non sono morbidi ed avvolgenti come altri modelli ma rappresentano un buon compromesso.

L’arco è regolabile e nonostante ogni volta si senta un rumore decisamente “plastico” dato da materiali ovviamente “budget”, quest’ultimo svolge il suo dovere riuscendo a risultare pratico.

Per quanto riguarda il livello tecnico le cuffie perdono nel complesso videoludico alcune sezioni audio appiattendo un po’ la resa generale che i videogiochi di oggi sono in grado di offrire.

il control panel nonostante sia utile per alzare o abbassare il volume ha dimensioni generose,  anche troppo, risultando quasi scomodo.

 

controller

 

Utilizzo

 

Abbiamo provato le cuffie Sades su pc, console ed anche durante la visione di qualche film su tablet (Ipad).

Il primo consiglio che possiamo dare è quello di non alzare il volume al massimo, non serve a niente, anzi distorce il suono, meglio tararle in maniera idonea ed usarle tramite pc dove, se abbinate ad una buona scheda audio, il risultato sicuramente migliora.

Sulla PS4 abbiamo provato nello specifico Wolfenstein New Colossus e Bloodborne, entrambi giochi dove la musica e i suoni di sottofondo (assieme anche ai dialoghi) rendono molto viva l’atmosfera che ci circonda ed in questo caso come dicevamo prima il risultato è un po’ piatto, soprattutto con alti e bassi poco incisivi. 

Infine abbiamo guardato due puntate de il Trono di Spade e non possiamo che rimarcare quanto detto sopra, la resa audio è sufficiente.

 

mic

 

Verdetto

 

Tirando le somme la cuffia Sades R5 offre un buon rapporto qualità prezzo, il costo si aggira intorno ai 20 euro ed è difficile chiedere di più data la confezione che comprende anche qualcosa in più del solito,  come lo switch per microfono utilizzabile tramite pc.

Si perde a livello tecnico come è normale che sia.

Se state cercando un oggetto esteticamente carino la cuffia Sades può fare al caso vostro, altrimenti date un’occhiata ad altre nostre recensioni per prodotti di livello superiore (Steelseries – Razer).

 

PRO:

  • Switch con doppia uscita incluso nella confezione
  • Estetica

 

CONTRO:

  • Materiali economici 
  • Assenza di alti e bassi
  • Dimensioni del control panel eccessive

 

set

 

Alternative

 

Su questa fascia di prodotti e quindi di prezzo esistono tantissimi player, soprattutto nel range di prezzo tra i 20 ed i 30 euro offrendo centinaia di alternative molto simili tra loro.

Salendo un minimo di prezzo ed arrivando a 40 – 50 euro si iniziano a trovare brand conosciuti, cosa significa questo? 

Alzando l’asticella si trovano cuffie dotate di programmi proprietari, ovvero personalizzabili attraverso il software.

Fatta questa premessa vogliamo segnalare un’alternativa di casa Razer con la serie Kraken che ad esempio nel recente modello  “X” permette di fare quel piccolo salto di qualità senza spendere una fortuna.

Qui ad esempio trovate le Kraken X in offerta a 59,90 euro. 

Delle cuffie Kraken sono usciti tantissimi altri modelli dalle PRO v2 alle Tournament Edition che costano qualcosa in più, ne esistono per tutte le tasche.

Quindi ricapitolando se state cercando un prodotto entry level potete optare le cuffie Sades, altrimenti salite un po’ di livello e se avete dubbi chiedeteci! Siamo qui per questo.

 

side

 

Specifiche: 

 

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche delle cuffie Sades R5 ed il link di riferimento del prodotto su Amazon:

 

  • Modello : R5
  • Cavo : jack 3,5mm
  • Tipologia : stereo 
  • Microfono : monodirezionale
  • Peso : 499g
  • Lunghezza del cavo : 1m

 

 

 

I tag più seguiti