I più letti

EasySMX 84H-3

Un navigatore pieno di risorse ad un prezzo molto competitivo

Matteo Esposito

Recensione

EasySMX è una società nata nel 2014 con sede operativa a Shenzen, una delle aree industriali cinesi in maggior evoluzione, luogo dove iniziano a nascere prodotti elettronici di buon livello a prezzi molto competitivi. Questo soprattutto grazie all’esperienza fatta nella produzione di prodotti per marchi occidentali e quindi lo sviluppo di competenze e di una rete di fornitori affidabili.

L’azienda offre nel suo catalogo numerose categorie di prodotto, dagli accessori per auto alle periferiche gaming per PC, fino ad arrivare ad accessori audio come speaker ed auricolari. Niente di estremamente specializzato quindi.

EasySMX 84h-3 confezione

Nella nostra recensione andiamo a scoprire insieme un articolo che almeno fino all’avvento degli smartphone con navigatore GPS era molto ricercato da ogni automobilista che avesse deciso di non farsi “spennare” dalle case automobilistiche ovvero, il navigatore per auto.

Al giorno d’oggi molte case offrono il navigatore satellitare fra gli optional per la vettura, come pacchetto o elemento singolo, è altrettanto vero che in molti casi bisogna comunque pagarlo lautamente (anche se incluso in un pacchetto).

Presentiamo quindi il modello 84H-3 proposto da EasySMX, un navigatore di fascia economica tutto fare con un display da ben 7 pollici ed una risoluzione grafica pari a 800 x 480 px.

Il navigatore viene consegnato in una scatola di cartone con la pellicola protettiva sul monitor, all’interno della confezione sono inoltre presenti: un libretto illustrativo a colori (multilingua), un carica batterie per auto, un cavo USB, una stecca posteriore ed infine un’asta di montaggio con ventosa (accessori che di norma si comprano extra).

easysmx 84h-3 contenuto della confezione

Il navigatore pesa circa 540 g, ha la classica forma rettangolare ed è molto sottile rispetto ad altri modelli presenti sul mercato. La garanzia non viene specificata dal produttore ma per legge è di almeno due anni se acquistato da un negoziante europeo. Pertanto, in caso di malfunzionamento, almeno per un paio d’anni si è coperti. Inoltre come saprete, comprando dalla piattaforma di Amazon non dovremmo aver problemi in caso di necessità ed assistenza per eventuali difetti del prodotto o semplicemente nel caso in cui avessimo cambiato idea sul nostro acquisto.

Il sito di EasySMX offre un supporto multilingua raggiungibile collegandoci a questo link. Se cercate un contatto in italiano potete scrivere all’indirizzo specifico di posta elettronica: support.it@EasySMX.com

Caratteristiche e funzionalità

Il navigatore di EasySMX integra le mappe di ben 48 paesi grazie al software preinstallato Primo iGo, è possibile comprare aggiornamenti e feature aggiuntive collegandosi a questo link, una volta aperto dovrete selezionare il brand (EasySMX) ed il modello (739) del vostro navigatore dato che si tratta di un supporto generico per svariati brand e non solo per questo produttore.

easysmx 84h-3 vista laterale

L’EasySMX a dispetto del basso costo ha alcune caratteristiche ed offre funzionalità interessanti sia a livello hardware che software. Innanzitutto colpisce la notevole dimensione del monitor, che è grande ben 7 pollici e nonostante la risoluzione non sia elevatissima, è comunque un gran bel vedere durante l’uso. La risoluzione di 800 x 480 px è più che sufficiente per visualizzare le mappe in modo chiaro e facilmente leggibile sia in 2D che in 3D.

La CPU interna è la MediaTek MS2531, il sistema operativo installato è la versione di Windows CE 6.0 cosa abbastanza insolita per un prodotto consumer mentre è usata più spesso su sistemi industriali. La SDRAM è di 128 MB mentre la memoria interna è di 8 GB. Per un navigatore sarebbe più che sufficiente ma è possibile integrarne ancora tramite lo slot apposito per una scheda micro-SD fino a 32 GB; utile soprattutto se si desidera caricare mappe aggiuntive ed altri contenuti extra. Oltre ad usarlo come navigatore infatti è possibile trasferirvi musica, film, immagini, facendolo così diventare a tutti gli effetti il centro multimediale dell’auto.

La batteria interna del navigatore di 1200 mAh garantisce circa un’ora di autonomia quando utilizzato scollegato dall’alimentazione, può essere utile quando non si ha modo di attaccarlo con il carica batterie oppure se lo si porta con sé, è comunque preferibile usare l’alimentatore da auto. Non vorrete certo rimanere a corto di informazioni proprio nel momento clou!

Sulla parte laterale del navigatore è presente il microfono e la porta jack da 3,5mm. Purtroppo non dispone di alcun modo per connettersi via wireless alla vettura, quindi nel caso vogliate ascoltare la musica al suo interno tramite l’impianto stereo dell’auto dovrete per forza utilizzare il cavo aux.

I formati di file supportati sono i seguenti, per la parte video: ASF, AVI, WMV, 3GP, MP4, FLV, per quanto riguarda l’audio: MP3, WMA, WAV ed infine per le immagini: JPG, GIF, PNG, BMP. All’interno del sistema operativo è possibile scegliere una delle numerose lingue salvate, tra cui l’Italiano, nel caso l’Inglese fosse scomodo.

easysmx 84h-3 aggancio supporto

Utilizzo

Una volta acquistato il navigatore, prima di utilizzarlo a dovere occorre fare principalmente due cose, la prima è caricarlo per il tempo necessario fino a che non si accenderà il led verde potendo così accenderlo ed esplorare le varie opzioni, che come dicevamo sono veramente molte all’interno di questo navigatore.

La seconda operazione purtroppo è meno intuitiva della prima: assemblare il braccio che viene fornito nella scatola al navigatore. Dato che nelle istruzioni non è spiegato il montaggio il nostro team vi viene incontro e vi spiega come fare in una piccola guida in fondo alla recensione.

easysmx 84-h3 vista superiore

Immediatamente dopo l’accensione è possibile impostare la lingua, modificandola da quella standard (Inglese) a quella che si desidera ed altre opzioni relative ai formati di data ed ora, fuso orario ed unità di misura per distanza e consumi. Possiamo inoltre regolare le impostazioni di base quali luminosità, volume e scegliere fra ben 12 tipologie di colorazione delle mappe ed impostarne due a scelta per la modalità diurna e quella notturna, possiamo infine personalizzare la nostra esperienza di guida grazie a ben quattro profili differenti.

Tra le applicazioni di cui dispone EasySMX troviamo la calcolatrice, la radio, la possibilità di visualizzare per ogni paese alcune informazioni come il numero di emergenza in caso di necessità, i limiti di velocità per le diverse tipologie di strade e molte altre informazioni interessanti.

Il navigatore si carica velocemente ed è abbastanza stabile nel suo funzionamento. In una settimana di utilizzo intenso lo abbiamo dovuto resettare solamente una volta. Un paio di volte ha dato un errore probabilmente a causa di un aggiornamento fallito ma è bastato premere ok per tornare rapidamente alla navigazione. La cronologia che permette di inserire le vecchie destinazioni, l'audio e il tragitto sono indicati in maniera precisa, con simboli e immagini ingrandite che facilitano la scelta di uscita mentre ad esempio ci si trova su un’autostrada.

Verdetto

L’EasySMX è un navigatore che per il prezzo di soli 54 euro offre decisamente buone prestazioni. Grandi dimensioni, funzioni aggiuntive più o meno utili attraverso alcune “app” contenute all’interno, possibilità di accedere ad aggiornamenti gratuiti per le mappe e la possibilità di espandere la memoria tramite micro-SD. Per contro l'economicità del prodotto si percepisce molto nei dettagli.

PRO:

  • Prezzo molto competitivo
  • Personalizzazione con possibilità di inserire foto, video e musica
  • Schermo da 7”
  • Memoria espandibile grazie alla micro-SD

CONTRO:

  • Non semplicissimo da “assemblare”
  • Qualche particolare da prodotto “Made in China” di troppo

Alternative

Quanto a navigatori satellitari a basso costo il mercato offre qualche alternativa, prendiamo in esame due navigatori simili all’EasySMX su due fasce di prezzo differenti, uno del brand LESHP, ancora più economico dell’EasySMX ed uno leggermente più costosoe di un brand più noto, TomTom con il modello Start 25 m.

Partendo dal primo, è il più economico dei tre, viene venduto ad un prezzo di circa 39 euro. Ha uno schermo touch da 5 pollici anziché da sette, 4 GB di memoria e le mappe sono per 45 paesi differenti, importante dire che vengono forniti aggiornamenti automatici gratuiti e come nel caso dell’EasySMX è possibile caricare musica, video ed immagini personalizzando ad hoc il nostro navigatore.

Per quanto riguarda TomTom il 25 m è praticamente il modello base, superiore solo al 20 m. Dispone di una mappa aggiornabile a vita contenente a scelta l’Europa Centrale (19 Paesi) o l’Europa intera (45 Paesi). Lo schermo è molto piccolo 4,3 pollici ed ha una risoluzione di 480 x 272 px. Ha il pregio di ostruire poco la visuale una volta montato sul cruscotto o sul parabrezza ma è anche più difficile da leggere per via delle ridotte dimensioni. La batteria ha una durata di due ore circa. Il servizio di mappe su cui si basa è IQ Routes, che è in grado di aiutarci a trovare la strada migliore per evitare le ore di punta. Il prezzo di vendita è di ben 119 euro, praticamente il minimo per uno dei navigatori dei brand più noti come appunto TomTom o Garmin.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche dell’EasySMX, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua inglese:

  • Sistema Operativo: Windows CE 6.0
  • Schermo: 7 pollici
  • Risoluzione Display: 800 x 480 px
  • Memoria: 8 GB ROM / 128 MB RAM
  • Peso: 104 g
  • Batteria: 1200 mAh

Extra: guida all’assemblaggio

Per chi trovasse difficoltà nell’assemblare il supporto per il navigatore ecco una rapida guida descrittiva.

Per prima cosa vedrete che ci sono due pezzi all'interno della confezione, uno più grande ed uno più piccolo con delle scanalature, bisogna semplicemente inserire il pezzo più piccolo grazie ai perni nella staffa più grande. Noterete anche che è presente una specie di fermo pennina che possiamo rimuovere, il suo utilizzo è infatti legato al reset del dispositivo sulla parte posteriore (non si usa come touch pen insomma).

Una volta composto il pezzo lo si deve incastrare orizzontalmente sulle due estremità del navigatore, quando noterete uno scatto il gioco sarà fatto. A quel punto non sarà possibile rimuoverlo, successivamente fatto ciò grazie alla ventosa riposta sul braccio possiamo finalmente attaccare il nostro navigatore al vetro della macchina o su una qualsiasi altra superficie liscia e piana.

 

I tag più seguiti