I più letti

EasySmx ESM-9110 Wireless Gaming Controller

Un'ottima alternativa al controller originale Xbox e non solo

Matteo Esposito

Recensione

Il controller EasySmx ESM9110 è un'alternativa competitiva ai controller originali, non solo per motivi di costo ma riguardo l’utilizzo.

Con il suo design curvo ma accentuato, è dotato di una ottima ergonomia, avendolo usato per molteplici ore consecutivamente non abbiamo riscontrato problemi nell'utilizzo. 

Esteticamente si presenta molto colorato, nello specifico esistono due varianti, una multicolore ed una nera monotematica.

Quella da noi ricevuta multicolore ha un estetica che piacerà probabilmente molto ai gamer, più della sobria variante di colore nero.

I materiali plastici utilizzati sono di discreta qualità, con effetto lucido, facilmente pulibile all’occorrente con un panno in microfibra.

Nella confezione si trova l'occorrente per utilizzare il controller, nello specifico oltre al joypad troviamo il cavo USB per la ricarica, il ricevitore USB Type-A per il collegamento wireless ed infine il manuale di istruzioni. 

Il peso del joypad è di circa 340g mentre le dimensioni sono di 16,2 x 11,4 x 7,2 cm.

 

back

 

Caratteristiche e funzionalità

I pulsanti e la loro disposizione riprendono il layout utilizzato sui controller Xbox.

In aggiunta a quelli presenti e diciamo tradizionali, sul joypad si notano altri quattro pulsanti posteriori che possono essere personalizzati, aggiungendo quella estensione di azioni richieste per alcuni specifici giochi.

Il controller EasySmx è dotato di vibrazione, non troppo accentuata rispetto ad esempio ad un controller PS4 ma comunque presente e necessaria per i controller di stampo recente.

I quattro pulsanti frontali offrono lo scorrimento indietro (back), lo start (spesso indicato per mettere in pausa), la modalità Turbo (che gli amanti dei picchiaduro ricorderanno bene) ed un mode generico.

Oltre a questi nella parte bassa, sono presenti due piccoli pulsanti riguardo l'illuminazione e la vibrazione, impostabili entrambi attraverso cinque modalità differenti di utilizzo.

In modalità wireless il joypad copre una distanza tradizionale di circa 10 metri. 

La ricarica avviene in un lasso di tempo relativamente standard, circa due ore e mezza mentre la durata della batteria, si aggira su circa 8 ore di utilizzo continuo.

L’autonomia viene preservata in caso di non utilizzo per più di due minuti, in questo caso infatti il joypad andrà in standby, riattivandosi solo premendo il pulsante home. 

Sotto un certo livello di carica la vibrazione si disattiva automaticamente, anche in questo caso allungando l’autonomia del joypad.

Nella parte posteriore sono infine presenti quattro pulsanti M1-M2-M3-M4 che aggiugono altra carne al fuoco in termini di possibilità.

 

box

 

Utilizzo

Il joypad è utilizzabile sia in modalità senza filo che tramite il cavo USB Type-C – USB Type-A, quest’ultimo fortunatamente è lungo abbastanza da permettere di giocare oltre che per la ricarica. 

Nella parte posteriore è presente una zona zigrinata che restituisce una minore sudorazione ed un miglior feedback durante l'uso.

Abbiamo utilizzato il joypad principalmente con Windows 10 senza riscontrare nessun problema di pairing, la chiavetta riconosce subito il joypad e l’accoppiamento è pressochè immediato.

Il joypad non può essere utilizzato con dispositivi iOS, almeno senza sotterfugi particolari, idem per quanto riguarda la PS4.

E’ invece utilizzabile come dicevamo con Windows 10, PS3 (relativamente inutile purtroppo se non per esigenze specifiche), dispositivi android (non tutti) e Nintendo Switch.

Dispositivi con sistemi operativi non Android Stock potrebbero avere alcuni problemi di collegamento, magari informatevi riguardo lo specifico dispositivo con cui utilizzare il joypad.

Riguardo i titoli provati abbiamo utilizzato il joypad con un titolo beat em up come Devil May Cry 5 e dobbiamo dire di non avere avuto problemi nei comandi oltre al pad che restituisce i giusti movimenti sullo schermo.

Magari i click non sono proprio silenziosi ma ahimè a qualcosa si deve pur rinunciare.

Terminiamo ricordando che il joypad non è compatibile con la connessione Bluetooth.

 

front

 

Verdetto

Se siete stati abituati a giocare con un controller Microsoft e nello specifico con quello originale Xbox dovreste subito ritrovarvi nel modello recensito EasySmx.

Non ci sono particolari motivi per sconsigliarlo.

Ci sono delle limitazioni a livello di utilizzo con alcuni smartphone e le nuove console, ad eccezione della Nintendo Switch che invece è compatibile.

Considerando anche il prezzo di circa 30 euro è qualcosa su cui possiamo sorvolare.

Se siete interessati ad acquistare il gamepad potete passare attraverso questo link ed usufruire di un buono sconto del 14%!

 

 

PRO:

  • Pairing immediato
  • Leggerezza
  • Design 
  • Arriva già con un margine di carica per un utilizzo immediato

 

CONTRO:

 

  • La chiavetta USB non ha il tappo di chiusura
  • Click leggermente rumorosi
  • Non è compatibile tramite Bluetooth

 

otherside


 

Alternative

Le alternative su questa tipologia di controller sono svariate, anche solo dello stesso brand esistono una decina di alternative tutte molto simili tra loro.

I prezzi variano dai 20 ai 35 euro circa anche se i dispositivi compatibili sono bene o male gli stessi.

Potete scegliere in base al colore o magari se preferite il collegamento di tipo wireless o tramite cavo.

Visto che con il wireless la latenza è pressoché al minimo è inutile secondo noi spendere più o meno la stessa cifra per la versione cablata.

Se avete bisogno di informazioni o suggerimenti riguardo il vostro prossimo joypad scriveteci!

 

set

 

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del joypad EasySmx ESM 9110 rimandando alla pagina ufficiale in lingua inglese ufficiale EasySmx

 

  • Compatibilità: Windows XP/ 7/8/10/11, PS3, Android, Tablets, Android TVs, TV.
  • Dimensioni: 16.2x11.4x7.2 cm
  • Peso: 340 g
  • Distanza massima di utilizzo: 10 metri
  • Tempo di ricarica: 2,5 ore
  • Automomia: 8 ore
  • Connettività: 2.4 G wireless

 

side

 

I tag più seguiti