I più letti

Rasoio Remington F4

Rasoio di nuova generazione per una rasatura impeccabile, su pelle asciutta e bagnata.

Matteo Esposito

 

Recensione

 

Esistono due tipologie di uomini, quelli che utilizzano il rasoio tradizionale e quelli che invece prediligono il rasoio a lamina, di tipo elettrico, come nel caso del modello che recensiamo oggi.

Questione di abitudine e magari dimestichezza personalmente noi del team abbiamo sempre preferito ed usato rasoi elettrici, quindi siamo molto entusiasti di provare il rasoio Remington F4 oggetto della recensione.

Il rasoio STYLE SERIES - F4/F4000 è l’evoluzione del modello F3 mentre si piazza nelle retrovie rispetto ai modelli F5 ed F6 (top di gamma della serie).

Si prospetta quindi essere un rasoio di fascia media che però non vuole scendere a compromessi in termini di qualità e prestazioni.

La confezione si presenta in maniera impeccabile come spesso accade per quanto riguarda il marchio Remington, in questo caso i la parte lucida e quella opaca creano un divertente effetto ottico.

Lo stesso gioco di colori è presente sul rasoio stesso presentando dei dettagli ed inserti di colore azzurro/verde in abbinamento al colore di base grigio antracite. 

Nello specifico nella scatola troviamo il rasoio F4, il libretto di istruzioni, il caricabatteria, la spatolina per la pulizia del rasoio ed uno styler in plastica.

Una volta estratto il rasoio dalla scatola notiamo da subito che magari non è proprio leggero, questo non deve però ingannare dato che nella pratica e quindi nell’utilizzo non ci farà stancare.

Nello specifico il peso è di circa 200g.

La garanzia si intende di prassi per due anni dalla data di acquisto.



 

Caratteristiche e funzionalità

 

La durata della batteria e quindi l’autonomia è di circa 45 minuti, non il massimo che ci aspettassimo ma un buon compromesso.

Non è un fulmine anche nella ricarica completa dato che occorrono più di tre ore per completare il processo, monitorabile grazie ai led sulla parte frontale.

Il rasoio F4 rispetto ai modelli passati offre due interessanti caratteristiche, la prima dal nome ConstantCountour migliora la rasatura nei punti più complicati ed ondulati.

La seconda è il ControlCut con la quale, grazie al trimmer ed al pettine integrato alla lama migliora il taglio del pelo senza creare fastidiosi strappi o magari piccoli taglietti, dati da una pressione eccessiva.

Ricapitolando il primo ci permette di non dover ripassare più volte nei soliti punti, evitando un’irritazione maggiore del dovuto mentre il secondo aspetto evita lo strappo del pelo andando a controllare e tagliare di conseguenza.

Lo styler presente nella confezione offre un compromesso per chi non deidera rasarsi a pelle anche se non è regolabile quindi non possiamo scegliere fino a che punto limitare la rasatura.

I materiali del rasoio nonostante siano di tipo plastico restituiscono un buon feedback, sia per quanto riguarda il rasoio che il caricabatterie.

La presa è comoda, grazie agli inserti gommati laterali si riesce a muoversi in maniera controllata e precisa senza lasciarsi scappare il rasoio di mano.

 



 

Utilizzo

 

Di media un rasoio può durare anche diversi ann, possiamo pensare di cambiarlo per alcuni motivi ad esempio la scarsa durata della batteria che nel tempo si è degradata oppure, sostituirlo con uno più performante, magari con delle lamine nuove.

Il rasoio è sicuramente un accessorio imprescendibile per chiunque sia abituato a farsi la barba anche quotidianamente, per questo motivo il rasoio Remington F4 recensito oggi offre diversi spunti interessanti anche in termini di utilizzo.

Interessante è il blocco della lamina data dal pulsante centrale, in questo modo possiamo scegliere se lasciare libera l’ondulazione sulla pelle oppure se vogliamo rasare un punto specifico facendo maggiore pressione.

La pulizia avviene in maniera molto semplice rimuovendo la lamina e lavandolo sotto l’acqua, la testina quasi rettangolare rende la pulizia più semplice rispetto ad un rasoio a lame rotanti. 

Il pulsante centrale serve ovviamente all’accesione e allo spegnimento del rasoio, acocmpagnati entrambi da dei segnali sonori.

La spatolina molto leggera e dalla forma affusolata permette di entrare anche negli spiragli angusti, la lunghezza delle setole è adatta ad arrivare a pulire bene in profondità.

 


 

Verdetto

 

Un ottimo rasoio di fascia media l'F4 provato oggi di casa Remington.

In passato avevamo provato due prodotti per la rasatura Remington che ci avevano sorpreso positivamente ed anche in questo caso il verdetto è positivo.

Il prezzo iniziale è leggermente superiore rispetto ad altri competitor ma nel momento in cui lo si trova a circa 45 euro diventa un ottimo compromesso prezzo/qualità.

Il costo al momento in promozione su Amazon si trova a circa 47 euro anziché 60 euro.

 

 

Alternative

 

Il rasoio F6 è il modello superiore rispetto a quello recensito oggi ed è impermebile al 100% permettendo infatti una rasatura completa anche sotto la doccia.

Sinceramente non abbiamo mai provato un rasoio completamente impermebile e magari nella prossima recensione vedremo di capirne le differenze rispetto ad un modello ibrido come l’F4 recensito oggi.

Il prezzo in questo caso sale anche se non di molto, circa 60 euro.

Le migliorie oltre alla completa impermeabilità riguardano la ricarica USB con tempi di carica ristretti, circa 60 minuti.

Molto interessante anche la ricarica rapida da 5 minuti, quest’ultima indispensabile quando si hanno i minuti contati.

Trovate maggiori dettagli a questo Rasoio F4

 

 

 

PRO:

  • Effetto pelle morbida
  • Non strappa i peli (quasi mai)
  • Ottimo per le rifinuture nei punti curvi (mento etc)

 

CONTRO:

  • Non include una custodia protettiva
  • Permette una sola regolazione del taglio 
  • Autonomia

 

Specifiche

 

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del rasoio Remington F4 Style Series rimandando alla pagina su Amazon di riferimento in lingua italiana ed al link ufficiale
 

  • Nome: Style Series F4 - F4000
  • Ricarica: con cavo
  • Peso: 200g
  • Autonomia: 45 minuti 
  • Tempo di ricarica: 3 ore

 

I tag più seguiti