I più letti

Auricolari Sony WF-C500

Auricolari essenziali marcati Sony

Matteo Esposito

 

Recensione

 

Sony propone i suoi auricolari entry level grazie al modello che oggi andiamo a scoprire insieme.

Parliamo ormai di entry level dato che il prezzo rispetto al passato si è abbassato notevolmente.

Gli auricolari WF-C500 si trovano ad un prezzo al pubblico di circa 59 euro contro i quasi 100 euro al momento dell’uscita.

Fin dalla confezione capiamo che stiamo parlando di un prodotto essenziale non solo nella sostanza ma anche nella forma. 

Nonostante questo nella confezione ecosostenibile (plastic frere 100%) troviamo il necessario per sfruttare al meglio gli auricolari, due set di tappini intercambiabili oltre quelli già indossati, il cavo USB-C per la ricarica ed il libretto di istruzioni.

I colori a disposizione sono quattro, nello specifico nero, arancione, bianco e verde.

Il peso degli auricolari e della custodia sono rispettivamente di 5,4g e 35g, risultando leggeri e pratici da indossare.

La garanzia è pari a 2 anni dalla data di acquisto.

 

box

 

Caratteristiche e funzionalità

 

Gli auricolari Sony non hanno controlli touch o molte altre peculiarità da segnalare dato che a prima vista si nota che i pulsanti fisici (non touch) si occupano di offrirci le modalità di utilizzo disponibili.

Nello specifico con un click possiamo mettere in play/pausa quello che stiamo riproducendo ed anche rispondere alle eventuali chiamate, con due si passa al brano successivo, con tre si torna a quello precedente ed infine con un click prolungato si può rifiutare la telefonata e attivare l’assistente vocale.

Gli auricolari sono predisposti per l’assistenza vocale Google e Siri ma non Alexa ad esempio.

La batteria degli auricolari ha una durata niente male, circa dieci ore di ascolto prolungato, 

La ricarica avviene in tempi brevi, è presente infatti la ricarica rapida da dieci minuti che permette un’ora di autonomia.

La certificazione IPX4 permette una parziale impermeabilità, intesa come sudore e qualche goccia d’acqua (ad esempio durante l’attività sportiva).

Non sono dotate di protocolli di controllo della latenza, come ad esempio l’aptx, questo purtroppo si riflette sulle prestazioni creando a volte un ritardo nell’audio.

I driver da 5,8mm offrono un suono mediocre, senza esasperare ne i bassi o gli alti, magari non offrendo un dettaglio elevato ma lasciando un buon feedback durante l’ascolto.

Infine i singoli auricolari, possono lavorare autonomamente uno dall’altro facendo si allo stesso tempo, di poter ascoltare la musica e rispondere alle chiamate.
 

charger


 

Utilizzo

 

Gli auricolari Sony a differenza di altri modelli provati possiedono un’ottima ergonomia, non escono praticamente mai dagli orecchi.

Non rischiamo così di perderli ogni volta che abbassiamo o giriamo la testa.

Inoltre i tappini di ricambio dalle dimensioni differenti permettono di scegliere quelli più adatti ad ognuno di noi, intercambiarli poi è semplicissimo.

Il pulsante fisico ha i suoi pregi e i suoi difetti, dipende da come usiamo gli auricolari.

Per movimenti rapidi magari è più comodo il touch, se invece utilizzate gli auricolari per ascoltare musica, rispondere alle telefonate e guardare dei film non avrete problemi ad abituarvi al click.

L’applicazione “Sony Headphone” permette di mettere mano ad alcune impostazioni audio grazie all’equalizzatore.

Se possedete un telefono con sistema operativo Windows potete utilizzare il collegamento tramite “Swift Pair” altrimenti per Android, è presente l’omonima versione chiamata  “Fast Pair”.

Come descritto inizialmente gli auricolari non sono dotati di cancellazione del rumore e opzioni similari, il tutto è molto semplice, immediato e senza troppi fronzoli.
 

earpods

 

Verdetto

 

Gli auricolari Sony sono un buon set di auricolari entry level per chi cerca un buon bilanciamento qualità/prezzo.

Al prezzo iniziale di 100 euro sinceramente non le avremmo trovate interessanti per quanto offerto, considerando però la cifra richiesta al momento, appena sopra i 50 euro diventano un paio di auricolari interessanti.

Esteticamente gli auricolari superano la sufficienza mentre la confezione di ricarica ha quel che di risultare un po’ troppo cheap.

La resa audio è un poco al di sopra della normalità senza però eccellere in nessun specifico campo.

 

PRO:

  • Autonomia    
  • Prezzo 
  • Essenzialità 
  • Buona resa audio

 

CONTRO:

  • ANC assente
  • funzioni avanzate assenti 
  • Design charger box ai minimi termini

 

earpods charger
 

Alternative

 

Se ambite ad avere il migliore auricolare marcato Sony oggigiorno quello a cui dovete fare riferimento e quello, di cui vogliamo parlarvi oggi è il modello Sony WF-1000XM4.

Il prezzo di 215 euro circa è comunque inferiore ad altri top di gamma di diversi brand, Bose (Quiet Confort 224 euro) - Sennheiser (Momentum True Wireless 299 euro).

Questo modello di auricolari Sony offre molte più caratteristiche non solo a livello audio ma anche riguardo la gestione delle telefonate con i vari sistemi smart da poter utilizzare.

Ne citiamo alcuni come “Speak to chat” che permette lo switch immediato fra ascolto e telefonate oppure ’”Adaptive sound control” che rileva la situazione attorno a noi e regolando di conseguenza il volume.

Tutto questo oltre a materiali più pregiati, personalizzazione della app e delle cuffie in base alla nostra fisionomia ed infine alla ricarica ultra veloce (5 minuti per un’ora di autonomia) fanno salire il prezzo alla cifra indicata.

Gli auricolari WF-1000XM4 si interfacciano con tutti i sistemi di assistenza vocale, inclusa in questo caso anche Alexa.

Se volete saperne di più e non sapete da dove partire, scriveteci per conoscere il nostro parere e farvi accompagnare nella scelta dei vostri auricolari.

 

inside box

 

Specifiche

 

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche degli auricolari Sony WF-C500 rimandando alla pagina su Amazon di riferimento in lingua italiana e la pagina ufficiale Sony

 

  • Driver: 5,8mm
  • Certificazione IPX4
  • Autonomia: 10 ore
  • DSEE: Si
  • Risposta in frequenza: 20 Hz - 20.000 Hz (campionamento a 44,1 kHz)
  • Compatibili con App “Sony Headphone”

 

set

 

 

I tag più seguiti