I più letti

Mouse Thunderobot MG301

Un mouse da gamer economico ma dotato di software proprietario e specifiche tecniche interessanti 

Matteo Esposito

Recensione

 

Oggi recensiamo il mouse Thunderobot MG301 dal prezzo di circa 30 euro, di fascia medio-bassa.

Il mouse si presenta con una confezione logata che all'interno include il mouse, la cartolina illustrativa Thunderobot ed un flyer con le specifiche tecniche, rigorosamente tutto in lingua cinese. 

Complessivamente il mouse ha un look relativamente compatto ed è specifico per un utilizzo con la mano destra.

Di colore nero con insenature colore piombo il mouse mostra sul fianco sinistro un supporto  che aiuta l'appoggio del pollice.

Questo piccolo dettaglio si rivela utile durante l'utilizzo migliorando la presa e l'utilizzo per un lasso di tempo prolungato.

Il peso di 103g lo rende un mouse relativamente leggero, un peso contenuto grazie ai materiali plastici che al tatto però non sembrano, tradire una buona qualità costruttiva.

 

 

Caratteristiche e funzionalità

 

Il nuovo processore Pixel PAW3333 e' abbastanza recente e garantisce 16000 DPI in grado di muovere il mouse in maniera rapida, anche troppo se vogliamo dato il peso complessivo.

I livelli di velocità sono sei, intercambiabili come sempre grazie ad un semplice click o altrimenti tramite l’uso del programma apposito, di cui parliamo più avanti.

Gli switch del mouse permettono un numero complessivo di click pari a 18 milioni, sufficiente a garantire l’utilizzo per diversi anni.

Il cavo USB in tessuto è lungo 1,8m ed è placcato d'oro mentre lo stesso cavo, risulta anch’esso resistente grazie soprattutto alla parte gommata che interseca il cavo al mouse stesso.

I pulsanti a disposizione sono sette fra cui oltre ai tradizionali ce ne sono due sulla parte sinistra, compatti e sottili dove l’unico neo magari è che risultano essere fin troppo compatti per essere utilizzati.

 

 

Utilizzo

 

Il mouse Thunderobot è programmabile grazie all'apposito software che possiamo trovare al seguente link

Di recente il sito è stato tradotto in inglese (non tutte le pagine) e quindi le informazioni sui prodotti ed i driver sono finalmente accessibili a noi occidentali.

La componente gaming e quindi RGB di questo mouse si traduce nel logo centrale, nella rotella di scorrimento e sul supporto nella parte sinistra del mouse.

I led possono essere configurabili attraverso sette differenti effetti utilizzando il software sopra indicato. 

Oltre quanto detto grazie al programma possiamo modificare il cambio di tonalità dei led in base ai DPI impostati, la creazione di macro specifiche, del polling rate, l'accelerazione ed altre specifiche tecniche. 

Durante l'utilizzo non abbiamo verificato situazioni di utilizzo controverse anzi si conferma una discreta precisione. 

 

 

Verdetto

 

Ergonomicamente interessante, il mouse da gaming Thunderobot non è il più economico disponibile ma offre un buon compromesso per quello che offre.

Il software per come è realizzato è l'ingrediente in più per un mouse di questa categoria. 

Il manuale solo in lingua cinese magari sminuisce come spesso accade il valore del prodotto, proponendosi così al di sotto delle reali aspettative. 

Il prezzo all'incirca è di 32 euro nel momento in cui scriviamo la recensione. 

 

PRO:

  • Software funzionale
  • Numerosi tratti RGB 
  • Appoggio laterale

 

CONTRO:

  • Manuale solo in lingua cinese
  • Tasti laterali un po' troppo compatti

 

 

Specifiche 

 

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del mouse Thunderobot MG301 rimandando alla pagina Aliexpres di riferimento in lingua spagnola (non è presente al momento su Amazon): 

 

  • Led: 1680 Color RGB Led Strip
  • DPI: 16000DPI 
  • Polling rate: 1000Hz Polling Rate, 1ms Response Time
  • Click: 80 million maximum clicks with Kaihua Switches

 

 

 
I tag più seguiti