I più letti

Western Digital My Passport

L’hardisk portatile e leggero in grado di conservare i nostri dati, il tutto condito dalle bellissime tinte monocromatiche

Matteo Esposito

Recensione

 

Con il passare del tempo abbiamo bisogno di sempre più spazio di archiviazione, non è così?

Le pesanti applicazioni e giochi oltre a foto e video di alta qualità, richiedono oggi più che mai una maggiore quantità di memoria di archiviazione.

L’unico modo cercare di salvare il salvabile è affidarsi a degli hardisk esterni capienti e sicuri, in grado di salvaguardare i nostri dati per gli anni a venire.

Personalmente per diversi anni abbiamo un piacevole ricordo delle chiavette USB, le quali riuscivano nel loro piccolo ad offrire quello che serviva, relativamente poco spazio, spesso 32 o 64GB assicuravano di avere spazio a sufficienza per i nostri dati.

Sulla maggior parte dei nostri pc desktop vengono installati hardisk di tipo “SSD”, i quali, sono molto veloci ma anche molto costosi, soprattutto nel caso in cui si parla dei modelli pù capienti, con memoria che spazia da centinaia di GB a qualche TB.

Di contrapposizione un classico hardisk 2,5 pollici non garantisce velocità o prestazioni elevate ma garantisce uno spazio di memoria maggiore e soprattutto ad un prezzo notevolmente inferiore.

Fatta questa introduzione parliamo dell’hardisk di oggi ovvero il Western Digital  “My Passport”, nella sua versione tascabile super colorata.

La confezione di cartone resistente e a colori contiene in maniera ordinata quello che occorre per il funzionamento ovvero, l’hardisk, il libretto di istruzioni ed il cavo di collegamento in tinta della variante scelta.

I colori a disposizione sono sei, giallo, rosso, blu, arancione, nero ed infine bianco.

Noi come noterete dalle foto abbiamo deciso di provare la variante gialla (quella che onestamente a livello estetico ci piaceva di più).

L’hardisk pesa circa 245g ed ha dimensioni contenute pari a 11 x 8,2 x 2,2 cm, potendolo portare con noi facilmente in una qualsiasi tasca di uno zaino tradizionale.

La garanzia è pari a 24 mesi dalla data di acquisto.

 

scatola

 

Caratteristiche e funzionalità

 

L’hardisk My Passport è disponibile in quattro differenti capacità, partendo da quella più piccola di 1TB fino alla versione da 5TB (nuova) che nel momento in cui scriviamo risulta essere anche quella più vantaggiosa in termini di costo.

La porta USB è di tipo 3.0 (compatibile comunque con la porta 2.0), veloce nello scambio di dati, come potete vedere negli screenshot qui sotto effettuati da deskop tramite il software “Crystal Disk Mark”.

 


test


 

La velocità di trasferimento è di un 1MB al secondo quindi rapido ma oltre questo è importante sottolineare la tipologia di standard utilizzato.

Parliamo di standard “GPT” con file system “NTFS”,  è importante dirlo dato che alcuni apparecchi più datati (TV – PC) utilizzano standard differenti, nello specifico “MBR” e “FAT32”.

E’ possibile cambiare la certificazione di memoria tramite dei tool appositi (cercando su Google “Partition Master”) e poter usare l’hardisk anche su dispositivi che altrimenti rimarrebbero tagliati fuori.

Nonostante non sia un processo complesso è bene sottolineare che sia meglio scegliere preventivamente il prodotto adatto a noi tenendo presente che gli hardisk “MBR” sono dotati di memoria ridotta da massimo 2TB (creando 4 partizioni da 512MB).

 

Utilizzo

 

Configurare l’hardisk è molto semplice, appena collegato alla presa USB non dobbiamo fare altro che aprire la cartella specifica ed installare il programma WD Discovery dall’unità e successivamente attivare WD Backup e WD Security proteggendo così i nostri dati attraverso password (assicurandosi di salvare la password non come abbiamo fatto noi...!)

L’installazione del software deve essere fatta da zero nel senso che se avete installato precedentemente il software potrebbe essere richiesto l’aggiornamento.

Una volta eseguito potrebbe essere interrotto se non è stato disinstallato correttamente in precedenza.

Proprio per questo motivo è necessario eliminare le varie cartelle presenti sul pc e reinstallare nuovamente il software dal link ufficiale che trovate qui di seguito :

Il backup avviene in automatico, potendo impostare la cadenza giornaliera che prediligiamo.

Il programma WD Discovery invece non è altro che un software in grado di collegare l’hardisk ai social media ed ai servizi cloud (Google Drive – Dropbox) potendo trasferire documenti – foto e video.

Si tratta di una caratteristica comoda se usate molto i social e volete creare degli archivi di quanto avete condiviso online.

 

dietro

 

Verdetto

 

Il My Passport è un buon prodotto considerando i servizi offerti dai programmi proprietari che peraltro risultano semplici da utilizzare anche per chi è alle prime armi.

Il design può piacere o meno, a noi è piaciuto molto sia per il colore che per la sua compattezza (soprattutto rispetto a quelli di qualche anno fa con dimensioni non propriamente tascabili).

 

PRO:

  • Estetica 
  • Software proprietari 
  • Backup automatico

 

CONTRO:

  • Non è un hardisk indicato per standard “FAT32” – “MBR”
  • Gommini non proprio stabili

 

port

 

Alternative

 

Rimaniamo in casa Western Digital e vediamo altri due prodotti che compongono la linea My Passport ovvero il modello “Ultra” ed “SSD”.

Il modello Ultra si contraddistingue per tre capacità differenti, quella base da 1TB, 2TB fino alla più capiente di 5TB.

Questo modello è compatibile con la porta USB-C 3.0, potendolo usare con quasi tutti i dispositivi presenti in commercio.

Anche nel modello Ultra sono inclusi i vari programmi descritti nel corso della recensione.

I colori disponibili sono il blu/nero e l’argento, quindi non il ventaglio di colori presente nel My Passport del 2018.

Il prezzo nel momento in cui scriviamo la recensione è rispettivamente di 164 euro per la versione da 5TB, 149 euro 4TB ed infine 68 euro per 1TB.

Per quanto riguarda l’SSD i prezzi di partenza sono di partenza più alti, anche se l’avvicinarsi del Black Friday farà probabilmente scendere i prezzi, partendo da 76 euro 500 GB, 113 euro 1TB, 230 euro 2TB, 556 euro per avere il massimo, ovvero un SSD esterno da 5TB.

Di seguito vi indichiamo entrambi i link, sia del modello Ultra che della variante SSD:

 

set
 

Specifiche: 

 

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche dell’hardisk WD My Passport, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua italiana : 

Di seguito vi segnaliamo anche il link specifico di Amazon della versione recensita oggi (modello del 2018): 

Di seguito invece vi indichiamo il link della versione aggiornata uscita nel 2019 

 

  • USB : 3.0
  • Peso : 245g
  • Dimensioni : 11 x 8,2 x 2,2 cm
  • Standard : GPT - NTFS
  • Capacità : 1TB - 2TB – 3TB – 4TB

 

I tag più seguiti