Klim Chroma

Tastiera gaming a basso costo dalla buone prestazioni

Matteo Esposito

Recensione

Klim è un’azienda emergente nel circuito dell’elettronica di consumo a basso prezzo ma di discreta qualità. Da sempre si è dimostrata attenta a soddisfare il suo crescente pubblico con prodotti che spaziano attraverso diverse categorie di prodotti più o meno tutti inerenti al mondo dell’accessoristica per PC: dal raffreddamento (come i Klim Cool + e Klim Wind di cui potete leggere la recensione su HelpForShopping) alle periferiche come mouse e tastiera. Proprio a quest’ultima categoria appartiene l’oggetto di questa recensione, la tastiera Klim Chroma, che nasce per accompagnare uno dei tre mouse realizzati sempre dalla stessa casa.

La tastiera Klim è protetta da una garanzia di ben cinque anni, un lasso di tempo importante che pochissimi produttori offrono, la garanzia “classica” infatti è pari a due anni. Inoltre acquistando su Amazon Klim offre la possibilità di restituire il prodotto entro 30 giorni dalla ricezione senza giustificazioni, se vi piace la tenete altrimenti la restituite, dando al consumatore maggiore serenità nel caso si presentino dei problemi con il prodotto oppure se semplicemente non rispetta le proprie aspettative.

klim chroma illuminazione led alla luce

La Klim Chroma pesa circa 581 g ed ha le dimensioni di 44,8 x 3,5 x 16 cm. La confezione, che a dire il vero lascia un po’ a desiderare, include un piccolo libretto indicativo della garanzia con i riferimenti al sito web ed all’assistenza che si può ricevere scrivendo alla seguente mail: contact@klimtechs.com, oltre questo chiaramente troviamo la tastiera collegata al suo cavo USB.

Come regalo per ogni prodotto acquistato Klim offre un e-book con alcuni suggerimenti per allungare la vita del proprio pc e migliorare le sue prestazioni, un piccolo pensiero sicuramente apprezzabile da parte del produttore.

Caratteristiche e funzionalità

La tastiera Klim è molto silenziosa, è una tastiera a membrana come è anche intuibile dal prezzo e non di tipo meccanico che di norma ha un costo molto più elevato, vediamo nello specifico cosa è una tastiera a membrana e cosa la differenzia da una di tipo meccanico. La principale differenza tra le due è la modalità con cui viene realizzato il sistema di “input” dei tasti e questo ha una ripercussione sul punto della corsa del tasto in cui viene attivato il comando. In una tastiera a membrana questi devono essere premuti fino in fondo per attivare il comando imposto; mentre in una tastiera meccanica basta arrivare a circa metà corsa per l’attivazione, questo fa si di risparmiare tempo nella scrittura, le tastiere meccaniche sono inoltre più precise rispetto a quelle a membrana.

La tastiera Klim Chroma è una tastiera costruita principalmente in ABS, un materiale plastico economico ma resistente, al punto che Klim promette una certa resistenza anche ad urti e cadute accidentali.

La Klim Chroma prende il nome dalla parola “cromatica”, infatti la tastiera si illumina di diverse tonalità di colore differenti, dal blu al rosso passando per il viola ed il verde lungo tutta la tastiera. La retroilluminazione non è purtroppo regolabile in termini di colori o configurazione, non è quindi possibile colorare alcune aree o tasti specifici di un colore ed altri di un colore differente. Ovviamente trattandosi di un prodotto di prezzo estremamente contenuto apprezziamo molto già il fatto che sia retroilluminata, fattore estremamente utile, provate una volta e non tornerete più indietro.

klim chroma al buio

Un’altra funzione molto importante che non molti conosceranno e di cui dispone questa tastiera è quella dell’anti – ghosting. Nello specifico questa permette di premere più tasti contemporaneamente e far in modo che siano comunque riconosciuti tutti, come potete immaginare è molto utile in situazioni di gioco estremamente concitate e senza questa funzione una normale tastiera supporta di norma la pressione di massimo due/tre comandi contemporaneamente.

Infine ma non di minor importanza, la tastiera di Klim è impermeabile. Potrebbe sembrare una caratteristica poco rilevante dato che non dobbiamo uscirci all’aria aperta ma notoriamente le tastiere ed i liquidi non vanno particolarmente d’accordo ma non è così improbabile che qualcosa si rovesci sulla tastiera accidentalmente, soprattutto se ci piace bere qualcosa mentre lavoriamo o giochiamo al PC.

Utilizzo

La Tastiera Chroma si installa facilmente semplicemente inserendo il cavo USB nell’apposito slot, una volta collegato il pc riconoscerà autonomamente la tastiera lasciandoci liberi di usare il tempo per giocare e non per installare, non ci sono infatti cd o driver vari ed eventuali.

Durante l’utilizzo è effettivamente silenziosa e la corsa dei tasti non eccessivamente lunga e permette una buona rapidità di scrittura. Anche la spaziatura dei diversi tasti è come ci si aspetterebbe da una tastiera classica ed è facilissimo trovarsi immediatamente a proprio agio.

Per quanto riguarda la retroilluminazione al di là della mancanza di regolazione dei colori, l’altra piccola pecca è la non uniforme intensità nelle diverse aree della tastiera. Stiamo parlando di un dettaglio, ma è comunque un elemento che è possibile migliorare.

Verdetto

La Klim Chroma è una buona base di partenza per chi cerca un prodotto dall’estetica da ambiente “gaming” senza voler spendere un capitale. Anche per chi cerca una tastiera retroilluminata a prezzo interessante può essere una valida soluzione. In entrambi i casi questa tastiera è un giusto compromesso tra look, prestazioni e prezzo, di soli 23 euro che è più che ragionevole per una tastiera a membrana che offre le caratteristiche che abbiamo descritto nella recensione.

I materiali usati non sono niente al di fuori del comune e l’assemblaggio come l’inscatolamento sono migliorabili, soprattutto in termini di presentazione, considerata però la spesa possiamo comunque dire che siamo davanti ad un buon prodotto qualità-prezzo.

PRO:

  • Prezzo
  • Retroilluminazione cromatica multicolore a tutto campo
  • Silenziosità e buona escursione dei tasti

CONTRO:

  • Impossibile regolare l’illuminazione

Alternative

Come di consueto cerchiamo di ricercare e fornire alcune alternative che riguardano prodotti simili oppure altri articoli su una scala di livello qualitativo differente scegliendo alcuni fra i migliori prodotti presenti sul mercato. In questo caso abbiamo selezionato due alternative con un budget di spesa minimo e con retroilluminazione LED come quella proposta da Klim.

La prima alternativa è la Bakth K-7C-SET, pesa 630g ed ha le dimensioni pari a 46,5 x 22 x 3,6 cm, viene venduta ad un prezzo di 30 euro. La cosa interessante è che in combo alla tastiera viene fornito anche un mouse da 2400 dpi, praticamente avrete a 30 euro sia il mouse che la tastiera led. La scelta dell’illuminazione è possibile fra ben otto varianti, premendo dei pulsanti specifici possiamo far cambiare colore al led automaticamente e con un'altra macro possiamo impostare la luminosità della stessa. Per finire oltre a quanto descritto nella confezione viene anche regalato un mouse pad. Come difetto ha però la mancanza del layout italiano della tastiera.

La seconda alternativa invece è meno appariscente ma ha comunque la retroilluminazione, ed è la Trust eLight. L’illuminazione può essere regolata in tre colorazioni, blu, verde e turchese ed è regolabile in intensità su tre livelli, eventualmente si può anche spegnere. Ha il layout italiano e grazie al tasto “function” permette l’impostazione di 12 pulsanti multimediali. Ha un prezzo di circa 28 euro su Amazon. Rispetto alla Klim non è però impermeabile, attenzione quindi a tenerla lontana dalle vostre bevande preferite!

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche della Klim Chroma, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua italiana:

  • Tipologia: Membrana
  • Layout: Italiano
  • LED: on/off intensità e colore non regolabili
  • Peso: 581g
  • Dimensioni: 44,8 x 3,5 x 16 cm

 

 

 

 

I tag più seguiti